Dopo quattro edizioni in abbinata col rally moderno, finalmente il Città di Bassano viene proposto come solo Rally Auto Storiche con manifestazione di regolarità sport in coda! Le cinquanta vetture iscritte nell’edizione del 2009 hanno confermato che era arrivato il momento di dare una propria identità al rally storico che dopo un’avvio quasi in sordina nel settembre 2006 ha progressivamente visto salire l’indice di gradimento da parte dei piloti della specialità. A dire il vero una “prima volta” delle storiche, ci fu qualche anno prima; era il 1997 e in coda al 14°Rally Città di Bassano partì il “Memorial Renato Sonda”: cinquanta vetture condotte da piloti che hanno fatto la storia del rallysmo nazionale e locale. Basti ricordare che col numero 1 partì una Opel Kadett Gte con Miki Biasion al volante! Fu un raduno che fece sgranare gli occhi agli spettatori e lasciò la traccia di quello che qualche anno più tardi sarebbe diventato il Rally Storico Città di Bassano.

La macchina organizzativa si è già messa in moto e scopriamo quindi le prime anticipazioni. La manifestazione si aprirà con le operazioni di verifica venerdì 14 maggio presso il palasport di Bassano del Grappa; la partenza verrà data sabato 15 maggio dalla coreografica e famosissima Piazza degli Scacchi della vicina Marostica! Arrivo e premiazioni previste nel tardo pomeriggio in Piazza Libertà a Bassano del Grappa dopo aver percorso otto prove speciali per una settantina di chilometri cronometrati. Saranno tre i diversi tratti da percorrere più volte e nella scelta del percorso gli organizzatori hanno creato un giusto cocktail tra il passato, proponendo due prove speciali che hanno fatto la storia del rallysmo triveneto, ed il futuro con una nuova mai utilizzata in precedenza da nessun altro rally!

Oltre alla confermata validità per la Mitropa Cup, il rally è valido anche per il Challenge Milletrè Rallystorici del quale sarà il terzo appuntamento. Grande attesa anche per la prima edizione della prima Coppa Città di Bassano, manifestazione di regolarità sport che scatterà dopo l’ultima vettura del rally.

E’ attivo il sito www.bassanorally.it e informazioni ed anticipazioni saranno disponibili anche da www.rallystorici.it