Siamo ormai alla vigilia dell’atteso 1° Tuscan Rewind, il rally per auto storiche sulle strade bianche tra Montalcino, Buonconvento e San Giovanni d’Asso, tutto è ormai pronto ad accogliere equipaggi e pubblico, ma non si ferma la fervida fantasia degli Organizzatori.

Al termine dello shake down di venerdì 28 maggio, su uno spettacolare percorso intorno a Castello Banfi, ci sarà la possibilità, per il pubblico, a partire dalle ore 12.30 circa, di incontrare i campioni presenti a Tuscan Rewind, per richiedere autografi e scambiare qualche battuta. A Castello Banfi, magnifica sede dell’incontro, dove saranno schierate alcune delle più belle vettura poi in gara, ed avvicinandosi l’ora del pranzo, ci sarà, per chi volesse, la possibilità di fare uno spuntino con prodotti locali.

Intanto Miki Biasion, che allo shake down si esibirà con la Lancia 037, proseguirà la sua opera di apripista in gara con un tuffo nei suoi esordi agonistici. Il due volte campione del mondo rally sarà infatti al volante di una Opel Kadett Gte gruppo 1, vettura con la quale si è messo in luce nei primi rally della sua carriera, e sarà assistito, in gara, da coloro che, in quegli anni, preparavano a puntino la macchina. Silvano e Adriano Carenini, infatti, seguiranno Biasion per tutta la gara, con una assistenza “vecchio stile”.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Il 1° Tuscan Rewind entrerà nel vivo venerdì 28 maggio con lo shakedown, le verifiche tecnico sportive di vetture ed equipaggi, quindi la pubblicazione dell’ordine di partenza presso il Centro Congressi di Montalcino, quartier generale della gara.

Il giorno successivo l’atteso start al 1° Tuscan Rewind, con un percorso che, nell’area tra Montalcino, Buonconvento e San Giovanni d’Asso, andrà a riscoprire alcune prove speciali dove, negli anni ’80 e ’90, sono state scritte pagine indelebili della storia dei rally di Campionato del Mondo. E dove torneranno a mettere le ruote le grandi vetture e alcuni dei campioni che, di quella storia, sono stati gli indimenticabili protagonisti.

Sabato 29 maggio alle ore 10.00, da piazza del Popolo a Montalcino, prenderà il via tappa 1 di Tuscan Rewind, che prevede tre prove speciali da ripetere due volte (per totali 45 km) con arrivo della frazione inaugurale a Montalcino alle ore 18.00.

Domenica 30 maggio scatta la seconda tappa, ancora alle ore 10.00, comprendete due prove speciali da ripetere due volte (totali 30 km), riordino a Torrenieri e arrivo finale con premiazione alle ore 15.20.