Si chiudono domani, lunedì 3 maggio le iscrizioni alla 94a Targa Florio ed all’Historic Rally Targa Florio, entrambe terza prova, rispettivamente, del Trofeo Rally Asfalto 2010 e del Campionato Italiano Rally Autostoriche, che saranno presentate martedì presso la sede del Banco di Sicilia ed in programma dal 7 all’8 maggio in Sicilia.

A poche ore dalla chiusura facce abbastanza soddisfatte tra gli organizzatori dell’A.C. Palermo e dell’A.C.S. per un elenco che di ora in ora cresce e che potrebbe anche raggiungere la quota record di 140 equipaggi (110 lo scorso anno), più di 80 dei quali per il T.R.A. ed i restanti per l’Historic.

Tra i sicuri partenti di venerdì 7 maggio ci saranno i due leader del T.R.A., il bresciano Luca Pedersoli (Ford Focus) ed il comasco Felice Re (Citroen Xsara) che si scontreranno con la Xsara WRC di Totò Riolo (Ateneo) e la Peugeot 307 WRC del giovane Marco Runfola (Island Motorsport). Completano il lotto delle WRC la Skoda Fabia di Gabriele Mogavero e la Subaru del pescarese Petrocco. Presenti anche il leader del Gruppo N, il toscano Vita, vincitore della Targa Florio 2001, il campione uscente Laganà, tutti con le Mitsubishi, e le Peugeot S2000 di Pisi, Di Benedetto, Ciuffi, Sicilia e Caranna.

Sfilata di Porsche, con Ferrari e Stratos a contorno, tra le Autostoriche. Gli specialisti siciliani Savioli, Alfonzo, Rizzuto, Bellomare, Billa, Trinca, Palermo e Mazzola, incontreranno sulla loro strada la gemella 911 di Patuzzo e la Ferrari 308 di “Pedro”.
La Targa Florio, organizzata dall’Automobile Club Palermo con il patrocinio della Regione Sicilia (Assessorati ai Beni Culturali e Turismo), della provincia Regionale di Palermo e dei Comuni di Termini Imerese e Campofelice di Roccella, quest’anno si disputerà venerdì 7 e sabato 8 maggio con in programma 9 prove speciali ed una Super Prova Spettacolo ospitata per la prima volta all’interno della Fiera del Mediterraneo, che proprio in quei giorni sarà teatro del Palermo Motor Show.

L’appuntamento palermitano, lungo 1550 metri, aprirà di fatto le ostilità e nel pomeriggio di venerdì 7 maggio precederà la classica cerimonia di partenza di Piazza Politeama (ore 21,00). L’arrivo finale è invece previsto per le ore 20,00 di sabato 8 al Belvedere di Termini Imerese. Nel corso della gara sono previste 9 Prove Speciali, tre da ripetersi tre volte: “Targa” (17,30 km), “Lascari”, allungata a 14 km, e “Santa Lucia”. In totale i chilometri di Prove Speciali ammontano a 131,73 su 444 km di percorso totale.

Lo “shake down”, ovvero il test con le vetture da gara, si disputerà venerdì 7 sul collaudato tratto della strada provinciale 26 nei pressi di Trabia. Notizie ed aggiornamenti sul sito www.targa-florio.it