Si correrà sabato 3 e domenica 4 luglio 2010 Iscrizioni, anche quest’anno, in continuo incremento! L’edizione 2010 del Lana Storico, evento dedicato alle auto storiche da gara organizzato dall’associazione BMT Eventi per ricordare il Rally della Lana, si correrà nel Biellese, sabato 3 e domenica 4 luglio 2010.

La gara

L’edizione 2010 sarà articolata su due distinte gare di regolarità, che si correranno una in coda all’altra: la prima sarà una Regolarità Classica Auto Storiche, la seconda una Regolarità Classica Auto Moderne. Una soluzione che il Comitato Organizzatore ha scelto per poter ammettere al via tutte le tipologie di auto che hanno a suo tempo corso il Rally della Lana che, com’è noto, si è disputato dal 1973 al 2001.

Alla Regolarità Classica Autostoriche potranno partecipare vetture storiche (in allestimento gara o di produzione) costruite fino al 1981, mentre alla Regolarità Classica Auto Moderne potranno prendere parte tutte le vetture prodotte dal 1° gennaio 1977 a oggi (in deroga, quelle dei periodi di classificazione relativi ad anni precedenti).

Va però ricordato che il Comitato Organizzatore ha introdotto una serie di parametri che costituiranno titolo preferenziale per l’ammissione alle gare: sono l’appartenenza della vettura al periodo di tempo in cui si è corso il Lana (e quindi dal 1973 al 2001); l’appartenenza al periodo immediatamente precedente; l’allestimento gara della vettura; la presenza di un equipaggio o di un pilota o di un navigatore che hanno corso il Lana e la partecipazione al Lana Storico 2009.

Il percorso

A differenza dell’edizione 2009, il Lana Storico 2010 sarà articolato su due tappe effettive, con otto prove cronometrate su strade chiuse al traffico, più due “prove spettacolo”.
Tutto avrà inizio nel tardo pomeriggio di venerdì 2 luglio quando, a Città Studi, si apriranno le verifiche pre-gara.

Dopo la sessione serale (dalle 18,00 alle 22,00) le verifiche proseguiranno sabato mattina (dalle 8,00 alle 11,00) con successivo ingresso delle vetture nel parco partenza di Piazza Vittorio Veneto, a Biella.

La prima tappa partirà poco dopo, alle ore 12,00. Le vetture raggiungeranno subito il centro di Valdengo per correre, dopo una piccola sosta nell’area assistenza, la prova n° 1, denominata Ternengo, lunga 7,1 chilometri. Subito dopo, a partire dalle 13,05, percorreranno la Campore, lunga 5,4 chilometri. Quindi il passaggio a Lessona (dove è previsto un controllo timbro) e il rientro a Valdengo per la pausa assistenza e riordino.

La prima vettura ripeterà lo stesso giro (quindi, una di seguito all’altra, la Ternengo e la Campore) alle 14,50. Al termine, previsto per le ore 16,42, da Valdengo si sposterà a Città Studi, per percorrere, a partire dalle 17,05, la prima delle due “prove spettacolo” in programma. Subito dopo il rientro in Piazza Vittorio Veneto, dove terminerà la prima tappa.

Il giorno dopo, le vetture lasceranno il parco partenza alle 9,00, per raggiungere, dopo la consueta sosta all’assistenza di Valdengo, la Romanina, prova lunga 5,7 chilometri, che percorreranno a partire dalle 9,55. Alle 10,50 saranno invece sulla Curino, in questo caso lunga 5,9 chilometri. Il giro verrà ripetuto una seconda volta a partire dalle 13,15, dopo una nuova sosta all’assistenza e al riordino di Valdengo.

Al termine, alle 15,30, la prima delle vetture lascerà Valdengo diretta alla Città Studi di Biella, per la seconda “prova spettacolo” della gara. Verrà nuovamente percorsa da tutte le vetture, a partire dalle 15,55. Subito dopo, l’arrivo in Piazza Vittorio Veneto, con la conclusione della manifestazione. La premiazione si terrà poco più tardi, nell’Hotel Agorà Palace, che ospiterà anche direzione di gara, segreteria e sala stampa.

Ulteriori notizie

L’edizione 2010 del Lana Storico è organizzata dall’associazione BMT Eventi (espressione in ambito organizzativo delle scuderie Biella Motor Team e Biella Corse) in collaborazione con l’associazione Veglio 4×4 e il fondamentale supporto della Città, della Provincia e dell’Automobile Club di Biella. Va ricordato l’appoggio del Comune di Valdengo, della Fondazione Cassa e della Camera di Commercio di Biella, dell’Atl Biellese e del Comune di Lessona. Sono inoltre da ricordare le società Auto Tecnica, Lauretana, Biella Auto e Bergo Pneumatici.

Le iscrizioni, aperte lunedì 31 maggio, si chiuderanno venerdì 25 giugno 2010; occorre però affrettarsi, poiché l’elenco iscritti, a poco più di una settimana dall’apertura, è già particolarmente nutrito.