Si sono aperte giovedì 22 luglio le iscrizioni per la settima edizione del rally veneziano per l’occasione in versione Internazionale. Grandi novità per questa kermesse che ormai è diventata un appuntamento fisso nel mese di agosto a cui potranno partecipare tutte le macchine dai WRC alle vetture di gruppo S e le storiche.

La Scorzè Corse infatti ha ottenuto il nulla osta dalla federazione dimostrando ancora una volta grandi capacità organizzative. Il tracciato, totalmente pianeggiante e in asfalto, si articolerà su 10 prove speciali per un totale di 38 chilometri cronometrati con partenza sabato 21 agosto alle 22 e arrivo il giorno seguente alle 16.30. Già molte le adesioni dei piloti triveneti che non vogliono mancare a quella che è una vera festa rallistica. Come da tradizione sarà il centro cittadino, chiuso al traffico, ad ospitare per tre giorni verifiche, riordini, parchi assistenza, partenza, arrivo e premiazioni nonché numerose altre attività di intrattenimento.