Stasera da Marina di Campo il Guagliardo Historic Porsche Team vedrà partire per il XXII Elba Storico cinque suoi alfieri, pronti a battagliare tra gli 80 equipaggi verificati. La gara che si articola su tre giorni, due tappe, 14 Prove Speciali e 476,18 chilometri di percorso, sarà valida come ottavo round della massima serie ACI CSAI Auto Storiche e prova del Campionato Europeo Storico.

La prima tappa di gara prevede due prove speciali, alle 21,42 “Due Colli”, da 11,60 chilometri ed alle 22,30 la cittadina “Capoliveri” dallo sviluppo di 4,69 chilometri. Dopo il riordino notturno, domani è previsto il termine della prima porzione di gara con le restanti sei frazioni cronometrate ed il traguardo parziale alle 16. Sabato 18, infine, altre sei “piesse” comporranno la seconda ed ultima tappa di gara, il cui arrivo è previsto alle 15.
“Sarà una bella gara, combattuta e noi siamo pronti per esserne protagonisti – puntualizza il capo classifica del CIR Auto storiche, Marco Savioli – Non potevamo che preparaci bene per questo importante appuntamento di campionato. Gli asfalti elbani sono bellissimi, la competizione è lunga ed ha tutti gli ingredienti di una gara importante che ci immette nel finale della stagione. Decisiva sarà l’insidiosa prova cittadina di questa sera e la più lunga di tutte la Monteperone”

Il siciliano dell’Aspas insieme ad Alessandro Failla confida in una prestazione di vertice, al volante della Porsche 911 SC Gruppo 4 di secondo raggruppamento per consolidare la leadership.

Grande il desiderio di rivalsa invece per il gentleman driver Luigi Marchionni affiancato da Paolo Lizzi che, reduci dalla sfortunata performance all’Alpi Orientali di due settimane orsono punteranno ad un risultato di prestigio, dopo aver già conquistato la vittoria assoluta nell’edizione 2001 della competizione elbana.

“Ritorno all’Elba dopo ben nove anni di assenza – ha precisato Marchionni alla vigilia – E, da allora, molto è cambiato nel tracciato di gara. Il meteo è da annoverare, indubbiamente, tra le maggiori insidie insieme ai primi due tratti cronometrati di domani (giovedì ndr) che si disputeranno in notturna. Qui l’asfalto è molto scivoloso, è importante mantenere una concentrazione costante. Punteremo ad una partenza tranquilla, evitando di forzare il ritmo nel corso dei primi chilometri. Vedremo”.

Nello stesso gruppo, Paolo Ciuffi farà la sua prima “esperienza storica” a bordo della potente Porsche 911 Rs color arancio curata dalle sapienti mani di “Mimmo” Guagliardo.
Come Savioli, nel primo raggruppamento Mario De Luca e Roberto Consiglio dovranno difendere la corona, mentre nel terzo gruppo Giuseppe Alfonzo e Giovanni Lo Neri, dopo la bella prestazione all’Alpi Orientali, saranno a caccia di quei due punti necessari per raggiungere il primo posto. Ulteriori indo ed aggiornamenti su www.guagliardo911.com

Classifiche CIR Auto Storiche, Assoluta Piloti: 1. Savioli punti 64; 2. Domenicali 62; 3. Alfonzo e Carissimi 60; 5. Patuzzo 59; 6. Da Zanche 46; 7. De Luca 39; 8. Caffi 32; 9. Bianchini e Guerra 30.

1. Raggruppamento: 1. De Luca punti 39; 2. Capsoni 29; 3. Zampaglione 22; 4. Guagliardo 18; 5. Salvi 15.
2. Raggruppamento: 1. Savioli punti 64; 2. Da Zanche 46; 3. Caffi 32; 4. Bianchini e Guerra 30.
3. Raggruppamento: 1. Domenicali 62; 2. Alfonzo e Carissimi 60; 4. Patuzzo 59; 5. Bucci 29.

Calendario gare: 25-28 marzo 25° Sanremo Rally Storico; 16-18 aprile 6° Rally Storico Campagnolo; 7-8-9 maggio Targa Florio Historic Rally 2010; 5-6 giugno 4° Rally Del Corallo; 12-13 giugno Circuito Stradale Del Mugello 2010; 10-11 luglio 11° Circuito Di Cremona; 4-5 settembre 15° Rally Alpi Orientali Historic; 18–19 settembre 22° Rally Elba Storico; 1-2 ottobre 3° Rally Città Di Brescia; 15-17 ottobre 5° Rally Due Valli Historic