Si allunga la lista dei grandi nomi che saranno presenti a Rallylegend. Il pilota uruguagio Gustavo Trelles, più volte campione mondiale rally “Produzione” qualche anno fa, ha perfezionato l’iscrizione all’evento sammarinese, in programma dal 7 al 9 ottobre prossimi. Trelles sarà al via con la Lancia Delta gruppo A.

Anche Sandro Munari sarà tra i protagonisti di Rallylegend 2010 e per farlo ha scelto una preziosa Lancia Stratos.

Trelles e Munari si aggiungono così a Miki Biasion, impaziente ed emozionato di portare per la prima volta in prova speciale la Lancia ECV, in un debutto mondiale molto atteso, a Francois Delecour, che sarà al via con una Peugeot 206 Wrc, a Didier Auriol, al volante di una Toyota Celica St 205, a Juha Kankkunen, con una Toyota Celica St 185, a Walter Rohrl, con la strepitosa Audi Quattro S1, a Alex Fiorio, con una Lancia Delta Hf, a Fabrizio Tabaton, su Peugeot 206 Wrc, a Federico Ormezzano, funambolico con la Talbot Lotus, ad Alessandro Nannini, il pilota di Formula 1 nato nei rally. Curiosità per Jacky Ickx, apripista con la Volkswagen Scirocco R bio, la eco coupè da corsa che Carlos Sainz ha fatto debuttare al rally mondiale di Germania.
Confermata la presenza di Dino Maggioni, A.D. Magneti Marelli After Market, che debutterà al quaderno delle note, navigando Luca Pedersoli, con una Lancia Delta del team Astra.
Tanti gli equipaggi provenienti da varie Nazioni europee, con vetture di grande interesse.
Intanto si avvicinano a quota 200 le iscrizioni pervenute alla Zeromille, organizzatrice di Rallylegend, dalle quali emergeranno le 150 vetture che daranno spettacolo nel rally storico, nel Trofeo Wrc e in Legend Stars.

Rallylegend 2010 si dipana interamente all’interno del territorio della Repubblica di San Marino ed il cuore pulsante sarà, come ormai tradizione, il Multieventi Sport Domus, con l’adiacente Stadio, dove verrà realizzato il Villaggio Rally, un contenitore di iniziative di grande interesse, oltreché vivace area di intrattenimento a tema rallistico, di incontro e confronto, per i cacciatori di autografi, di diffusione gadget. Insomma un vero e proprio Paese dei Balocchi, con i rally di ieri, ma anche di oggi, al centro dell’attenzione.

Due gli ingressi principali previsti per il pubblico, da dove si potrà accedere al villaggio e viverlo a 360°, compreso l’affascinante parco auto all’interno dello Stadio.

JUHA KANKKUNEN PRESENTA IL SUO LIBRO “MY ROAD” A RALLYLEGEND.

Tra le “perle” della manifestazione, spicca la presentazione del libro di Juha Kankkunen, intitolato “My Road”, in edizione italiana, realizzato in collaborazione con Rallylegend.
Il quattro volte campione del mondo rally finlandese creerà più occasioni e sarà presente, nel corso dei tre giorni di Rallylegend e in orari che verranno tempestivamente comunicati, per autografare personalmente i libri venduti.

A RALLYLEGEND “I RALLY SIAMO NOI”

Un contributo importante alla parte storica e divulgativa di Rallylegend, che vuole essere anche strumento di conoscenza e divulgazione della storia del rallismo, verrà apportato con “I rally siamo noi”, interviste ed incontri riservati al pubblico, condotti da Claudia Peroni, con tutti i campioni presenti ma anche con personaggi del calibro di Cesare Fiorio, degli ingegneri Sergio Limone e Claudio Lombardi, dalle cui mani sono uscite le Lancia da rally più gloriose, di Rino Buschiazzo, mitico capo meccanico del quasi imbattibile team Lancia ufficiale degli anni ottanta e novanta, di Beppe Volta, preparatore di livello che oggi si diverte a guidare le sue vetture da collezione.

RALLYLEGEND 2010: IL PROGRAMMA

La partenza dell’ 8° Rallylegend verrà data venerdì 8 ottobre alle ore 19.30, con l’arrivo previsto intorno alle ore 23.50. Due le prove speciali previste, da ripetere due volte.
Sabato 9 ottobre partenza di Tappa 2 alle ore 11.30, con arrivo intorno alle ore 18.45. Tre le prove speciali in programma, di cui una inedita della lunghezza di circa 9 km.
Alle ore 21.00 di sabato cena di gala e premiazione finale all’Hotel Palace di San Marino.
Due saranno le classifiche previste per Rallylegend 2010, per quanto riguarda la gara vera e propria. La prima sarà riservata al Legend (vetture storiche ed omologazioni scadute insieme) senza gap-penalty, ma suddivise per Classi. L’altra vedrà in gara le dieci selezionate World Rally Car, che lo scorso anno hanno riscosso un grande successo.

Le affascinati Gruppo B a quattro ruote motrici, pur non lottando contro il cronometro, e saranno protagoniste, assieme a vetture di alto interesse storico, all’interno di “Legend Stars”, sorta di veloce passerella che precederà Rallylegend.

RALLYLEGEND IN MOTOR VALLEY

Rallylegend entra a far parte del circuito Motor Valley, marchio che comprende il territorio emiliano romagnolo e, per estensione geografica, anche la Repubblica di San Marino, permeato da una forte passione per il motorsport e per le numerose attività che si svolgono nel settore. Dalla produzione di auto e moto sportive e da competizione, anche d’epoca, attività formative, ricerca, eventi per la divulgazione delle tecnologie più avanzate, manifestazioni sportive, piste, autodromi, musei, collezioni private e molto altro ancora.

PUNTO DI RIFERIMENTO IL SITO WEB DI RALLYLEGEND

E’ già operativo il sito Web www.rallylegend.com , punto di riferimento, aggiornato in tempo reale su tutte le novità, i programmi e le iniziative collaterali relative all’ 8° Rallylegend 2010.