Nuovi stimoli per la specialità delle corse su strada con l’arrivo di una gara che cerca ampi orizzonti potendo contare su una forte esperienza organizzativa, su percorsi di alto livello tecnico e di una notevole possibilità di incoming. C’è anche la joint con il Carnevale di Follonica.

Nuovi stimoli, nel 2011, per il motorsport in Maremma. In una terra che ha sempre avuto una forte e spiccata vocazione per l’automobilismo e che negli anni è arrivata ad offrire eventi a livelli internazionali, nella stagione che sta nascendo propone subito la classica notizia: arrivano i rally storici.

Ad opera, infatti, del Comitato Organizzatore Trofeo Maremma, con la collaborazione di Eventnet (nuova struttura che ha la propria mission nella creazione e gestione di eventi) e ProMax (collaborazione tecnica), in Maremma si apriranno nuovi scenari con la prima edizione del Trofeo Maremma Graffiti, messa in calendario per il 5 e 6 marzo prossimi.

Lo staff organizzativo, con alle spalle una grande passione per il mondo dei motori e con la scorta di una esperienza invidiabile, pur proseguendo a creare eventi in chiave moderna, da quest’anno guarda anche ai rally per autostoriche, dove le protagoniste sono le vetture che hanno scritto pagine indimenticabili della specialità. Che oltre ad essere protagoniste nello sport sono anche un fatto di costume e cultura.

UN CONTESTO ESCLUSIVO: LA MARINA DI SCARLINO
Il 1. Trofeo Maremma Graffiti si propone nel qualificato plateau di manifestazioni riservate ai rally storici con la validità nazionale aperta alla partecipazione straniera e sarà caratterizzato da un contorno esclusivo. Partenza ed arrivo avranno luogo a Follonica in Via Parri, contesto già utilizzato la scorsa edizione del Trofeo Maremma delle vetture “moderne”, mentre il quartier generale(Direzione Gara, Segreteria e Sala Stampa), verrà organizzato presso uno scenario esclusivo: il porto turistico della Marina di Scarlino. Negli ampi spazi a disposizione verranno organizzate le verifiche amministrative e tecniche, oltre al Parco Assistenza ed i riordinamenti.

IL GEMELLAGGIO CON IL CARNEVALE DI FOLLONICA
Pensando anche al territorio, guardando con attenzione le varie possibilità che vi sono per incentivare l’incoming in periodi destagionalizzati in un territorio a forte vocazione turistica, il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma non ha pensato solo ai motori, ma ha cercato di associarli a qualcosa che proprio sul territorio è radicato.
La scelta non poteva che cadere con il celebre Carnevale di Follonica, conosciuto in un respiro anche internazionale. Il Trofeo Maremma Graffiti farà collimare i propri orari con quelli del Carnevale stesso terminando, domenica 6 marzo, immediatamente dopo l’ultima sfilata. I due eventi dunque andranno ad incontrarsi, ad intersecarsi tra di loro in una grande festa di sport e di tradizioni. Inoltre, anche alla partenza del sabato pomeriggio (5 marzo), vi saranno diverse presenze . . . mascherate. Certamente questo stretta relazione darà il proprio significativo contributo nell’accrescere la conoscenza dei luoghi.

IL PROGRAMMA DI GARA
La macchina organizzativa lavora da mesi, per creare un evento che abbia il giusto impatto in un settore, quello dei rally storici, che spesso frequenta competizioni di alto livello. Abituato quindi al meglio. Per non disattendere le aspettative di chi corre ed anche dei tanti estimatori di questa sempre più fervente branca dell’automobilismo sportivo, è stato creato un percorso altamente tecnico, in grado di esaltare e divertire insieme. Come indica la tradizione trasmessa dal Trofeo Maremma “moderno”.
Saranno tre, le Prove Speciali disegnate, da ripetere per tre volte, oltre alle quali sarà proposta la “Superspeciale”. Totale dieci prove speciali che vale certamente la pensa di correrle da protagonisti, visto per come verranno
Proprio quest’ultima, dopo la partenza che avverrà nel pomeriggio di sabato 05 marzo, darà il via alle “ostilità”, per poi vedere i concorrenti guadagnare il riordinamento notturno.
L’indomani, domenica 06 marzo, la ripresa dei duelli sarà alle ore 08,30, con le altre nove “piesse”, ed arrivo finale nel pomeriggio.
Oltre ai partecipanti al Rally, saranno ammesse, con la formula “ALL STARS” anche le vetture le vetture del Gruppo B, le supercar da rally degli anni ottanta.

ISCRIZIONI APERTE DAL 7 FEBBRAIO
Il primo momento ufficiale sta arrivando a grandi passi: l’apertura del periodo di iscrizioni. Si apriranno infatti lunedì 07 febbraio per chiudersi martedì 01 marzo.