Mancano ormai poche settimane alla 28° Coppa dalla Favera, che partirà nella serata di venerdì 11 febbraio da Padova, Prato della Valle. Sono già esauriti i posti in hotel, raggiunto il numero massimo di vetture (120) per questa gara conosciuta come il Monte Carlo italiano, che quest’anno sarà particolarmente dura. E’ prevista infatti una disputa in due tappe, la prima tutta in notturna, con un intervallo di alcune ore fra le due. Terreno aprticolarmente impegnativo epr le auto storiche, qeullo del percorso, con l’ascesa al Monte Grapa che, come ogni anno, si svolgerà con neve copiosa lungo il percorso.

Quest’anno il programma sarà ancora più ricco, poichè aggiungerà alla classica prova notturna, che si terrà nella notte dell’11 febbraio, con partenza da Padova ed arrivo a Marostica, si aggiungerà una seconda prova nel pomeriggio di sabato, con partenza e arrivo a Marostica.