Decisamente positiva la trasferta in terra ligure per il Team Bassano grazie alla due vittorie di classe conquistate dagli equipaggi iscritti al Rally Sanremo. Massimiliano e Giuseppe Girardo hanno portato alla vittoria la loro Fiat 131 Abarth gr.4 sia nella classifica di classe Fia che in quella Csai grazie ad una convincente prestazione che li ha sempre visti al comando della classe realizzando tempi molto interessanti.

Molto bravi i giovani Nicholas Montini e Michele Ognibeni che confermano quanto di buono visto al recente Valsugana e anche al loro primo impegno del Campionato Italiano riescono a primeggiare con la Opel Kadett Gt/e gr.2: un primo posto di classe in una molto difficile e combattuta. Decisamente un ottimo inizio di stagione per i due bresciani che hanno iniziato nel modo migliore possibile la rincorsa sia al Challenge Rally Autostoriche che al Campionato Italiano.

All’arrivo anche la Porsche 911 Sc gr.4 di Roberto Lumini e Claudio Soragni che concludono la loro prima partecipazione al Sanremo con la settima posizione di classe.
Le note dolenti arrivano da Roberto Montini e Sonia Benellini subito appiedati nella prima tappa per un problema tecnico alla Porsche 911 Sc gr.4; ripartiti al sabato grazie al regolamento che lo permette, avevano realizzato due buone prestazioni cronometriche prima di essere costretti al definitivo ritiro a causa di noie al cambio.
Anche se iscritto per l’occasione coi colori del Rallyclub Sandro Munari, l’equipaggio del Team Bassano formato da Massimo Pedretti e Giovanni Mattanza ha concluso la sua prima partecipazione al volante della Lancia Rally 037 al terzo posto di classe.