Inizia nel migliore dei modi la stagione di Ivano Scotti e Robi Carnio: al rally storico Campagnolo conquistano un netto successo di classe, e quindi di trofeo, a bordo della loro A112 Abarth, dominando la gara dall’inizio alla fine. Nemmeno un problema ai freni, che andavano spurgati dopo ogni prova, ha rallentato l’equipaggio piacentino. La cura invernale al motore della piccola Autobianchi ha giovato alle prestazioni ed Ivano e Robi possono festeggiare nel migliore dei modi il primo test in gara.