Sono aperte da ieri, mercoledì 1 giugno, le iscrizioni all’edizione 2011 del Lana Storico, gara per auto storiche che si correrà a Biella, sabato 2 e domenica 3 luglio, con le formule Rally, Regolarità Sport e All Star C.S.A.I.

La gara

Organizzata dalla P.S.A di Paolo Fortunati con l’associazione BMT Eventi di Biella, la gara sarà articolata in tre distinte categorie: Rally, Regolarità Sport e All Star.

Al Rally potranno partecipare le vetture prodotte dall’inizio del 1947 alla fine del 1981; mentre alla Regolarità Sport potranno prendere parte, oltre alle vetture “produzione” e “corsa” costruite dall’inizio del 1958 alla fine del 1981, anche le vetture “corsa” prodotte fino alla fine del 1986. Alla All Star, infine, saranno ammesse a partecipare le sole vetture “corsa” prodotte dal 1958 al 1986. Va ricordato che tutte le auto al via dovranno essere munite di uno dei documenti sportivi previsti dalle norme CSAI (fiche ACI-CSAI, HTP FIA o HTP CSAI in corso di validità).

Tutti i partecipanti al Rally dovranno essere titolari di licenza sportiva rilasciata dalla CSAI e di Certificato Medico di Idoneità Sportiva Agonistica; gli equipaggi della Regolarità Sport, invece, potranno anche solo avere una Licenza di Regolarità ma sempre con certificato di idoneità medico sportiva agonistica. Alla All Star, infine, potranno partecipare equipaggi in possesso almeno di una licenza di regolarità CSAI e di un semplice certificato medico di sana e robusta costituzione.

Il percorso
Il centro logistico del Lana Storico 2011 sarà il complesso de Gli Orsi, centro commerciale posto proprio all’ingresso di Biella. Lì le vetture partiranno, per la prima delle due giornate di gara, alle 13,31 di sabato 24 luglio, per affrontare per due volte le prime due speciali del Lana Storico: a Veglio la mitica “Romanina”, a Graglia la “Bossola”. L’ulteriore passaggio verrà effettuato nella seconda parte del pomeriggio, dopo una sosta per il riordino e l’assistenza a Gli Orsi, dove la tappa terminerà alle 18,55.
Il giorno dopo le vetture lasceranno il centro commerciale alle ore 10,05, per affrontare le prove “Valdengo” e “Campore”. Anche in questo caso sono previsti due passaggi, con sosta “riordino” al Centro Sportivo di Lessona.
La gara terminerà alle 16,13, quando la prima delle vetture ritornerà a Gli Orsi. A seguire la premiazione, effettuata direttamente sulla pedana d’arrivo.
In totale gli equipaggi percorreranno 318,24 chilometri, di cui 82,12 di prove speciali.