Due gli equipaggi del Rallyclub che hanno partecipato alla gara piemontese. Simone Giombini e Stefano Cirillo erano partiti molto bene, vincendo la prima speciale con la loro Fiat 131 Abarth ma col proseguire della gara si sono dapprima manifestati e poi evidenziati dei problemi elettrici che hanno fermato la brillante prestazione del duo che si trovava in terza posizione assoluta confermando quanto di positivo fatto vedere nei precedenti rally della stagione.

Notizie positive per l’altra coppia in gara: il bresciano Oreste Pasetto in coppia con Michela Graziato, ha corso una gara esemplare con la Fiat 127 Sport conquistando sia il primo posto di classe 2-1150 che quello della speciale classifica Fiat 127 Ri-Evo dedicato appunto alle vetturette di casa Fiat.

Prossimamente diversi equipaggi del Rallyclub saranno impegnati in quella che si può definire la gara di casa: l’imminente Mugello Stradale sarà infatti gestito proprio dal sodalizio di Castiglione dei Pepoli.