Smaltita la delusione per la sfortunata partecipazione di Riccardo Andreis e Stefano Farina alla settima edizione del Rally Campagnolo, il forte pilota veronese è pronto a rientrare nel giro che conta dopo un periodo di assenza di due mesi dovuto ad impegni professionali.

Ritornando per un attimo al rally vicentino dove erano presenti i più accreditati pretendenti alla conquista del titolo nazionale oltre ad un nutrito gruppo di forti piloti locali, ottimi conoscitori della gara, è doveroso fare un sunto della seppur breve gara del duo della
Porsche 911 RSR, come sempre preparata dalla Buratto Racing e gestita dall’autofficina
Mec.Car di Verona; Andreis e Farina erano partiti senza alcun timore reverenziale e i risultati
si sono visti subito con la realizzazione della seconda prestazione assoluta già nel prologo
serale preceduti solo da uno scatenato Giampaolo Basso.

L’indomani, ancora un ottimo terzo assoluto nella terza speciale, vedeva Andreis stabilirsi in
quarta posizione di una classifica molto ristretta e soggetta a diversi capovolgimenti e tutto
era quindi possibile.

Purtroppo nel corso della quarta prova speciale, il cambio della Porsche 911 RSR gr.4 si è
rotto, costringendo l’equipaggio ad un amaro ritiro. Resta comunque la soddisfazione di aver
dimostrato ampiamente di poter tenere il passo dei piloti più forti attualmente in circolazione
in Italia e i tempi realizzati nelle prime tre prove disputate, ne sono la conferma.

Archiviata la prima parte di stagione, la concentrazione è ora rivolta al Circuito di Cremona in
programma nella cittadina lombarda nella notte tra sabato 9 e domenica 10 luglio.

Anche con questo rally Riccardo Andreis ha un conto in sospeso, visto il prematuro ritiro
patito lo scorso anno a causa della rottura della leva del cambio.

A Cremona si correrà il quinto appuntamento del Campionato Italiano Rally Autostoriche e la
sfida con i più forti piloti della serie tricolore sarà lo stimolo in più per poter ben figurare ed
iniziare nel modo migliore la seconda parte della stagione sportiva.