Fine settimana all’insegna del grande spettacolo “storico” all’isola d’Elba; Winners Rally Team affronta la trasferta in terra toscana presentando al via della competizione, valevole sia per il Campionato Italiano che per quello Europeo, la vettura dei fratelli Antonucci. L’equipaggio milanese, seriamente candidato ad aggiudicarsi il titolo della propria classe nel 2° raggruppamento, affronterà la penultima prova del Campionato a bordo della Lancia Fulvia preparata dalla Silcar di Torino.

“E’ una gara che non abbiamo mai disputato – commenta Roberto Antonucci – ma che ci piace molto; le prove sono splendide e l’ambiente in cui si svolgono è perfetto per una manifestazione di questo genere. Cercheremo di imparare il più possibile senza dimenticarci dell’ottima posizione che occupiamo nella classifica del campionato.”

Competizione, duelli emozionanti con le vetture che hanno fatto la storia delle corse su strada ed anche cultura, saranno nuovamente le ispirazioni di massima della gara per la quale, anche quest´anno, si è lavorato duramente per renderla ancora più appassionante ed affascinante. Infatti, per questo rally cui il solo nome é una garanzia di successo, ACI Livorno Sport, ha previsto nuovamente tre giorni di sfide, con un totale di 14 Prove Speciali. Sono percorsi “storici”, che hanno visto in più di un´occasione gesta sportive di forte impatto.

Si partirà nella serata di giovedì 22 settembre: dalle ore 20,00 in Piazza Matteotti a Capoliveri i concorrenti andranno a misurarsi immediatamente con due prove speciali, tra le quali vi sarà la corta “Capoliveri”, arrivata a grande richiesta nel 2010 grazie al forte interesse mostrato dal Comune, che chiese di entrare a far parte “della gara”, certamente preludio a questa edizione, in cui il paese ha l´onere e l´onore di ospitarne il quartier generale. La prova è corta e molto tecnica ed in parte ricalca il percorso della celebre vecchia prova “dell´innamorata”. Poi, i concorrenti entreranno nel riordinamento notturno a partire dalle ore 22,20.

La seconda giornata di gara, venerdì 23 settembre, che ripartirà alle ore 08,00, prevede altre sei prove speciali, con finale di giornata alle 17,03, sempre a Capoliveri. L´indomani, sabato 24 settembre il gran finale, con ulteriori sei tratti cronometrati: le sfide avvieranno alle 07,45 e la bandiera a scacchi, sempre a Capoliveri, sventolerà a partire dalle ore 16,35.
In totale il rally misura 516,880 chilometri, dei quali 147,580 cronometrati, vale a dire il 28,55% dell´intera distanza.