Prosegue incessante l’attività sportiva per i soci del Team Bassano che si sono resi protagonisti nello scorso fine settimana e altrettanto cercheranno di fare nel prossimo. Nelle giornate di venerdì e sabato scorsi, ben diciassette equipaggi hanno partecipato al Revival Rally Club Valpantena, concentrandosi più sullo spettacolo che sui pressostati posizionati alla fine delle prove di precisione, regalando al numeroso pubblico una quantità notevole di traversi e momenti di spettacolo. L’indomani si è corsa la Ronde del Palladio, rally moderno con le vetture storiche ammesse. Ottimi riscontri per il Team che ha conquistato la vittoria grazie alla prestazione di Giampaolo Basso e Paolo Scattone su Porsche 911 RSR e occupato anche gli altri gradini dell’ipotetico podio con l’Opel Kadett Gt/e dei veloci Mariano Longo e Marco Mazzocco, vincitori di due delle quattro prove, e con la Fiat 131 Racing di Nereo “Traversonen” Bonollo e Flavio Sella.

Molto buona la gara delle Lancia Fulvia di Alessandro Ferrari e Piero Comellato, quinti assoluti, e della Fiat 131 Abarth di Danilo Pagani e Marco Michelazzo.

Si conferma come una delle più belle realtà della stagione 2011, Lisa Meggiarin che navigata per l’occasione dall’altro “dodicista” Filippo Fiora è stata autrice di un’altra maiuscola prestazione svettando tra le quattro A112 Abarth in gara e cogliendo l’ottava posizione assoluta nonostante il tempo imposto assegnatole per non aver percorso il primo passaggio sulla prova a causa della rovinosa uscita di strada di Paolo Imperato e Luca Mattiello: equipaggio incolume, ma notevoli i danni alla loro Ford Escort Rs.

Nel rally moderno ancora una gara di altissimo livello per Mauro Miele e Luca Beltrame che hanno portato la BMW M3 in quinta posizione assoluta preceduta solo da tre WRC e una Super 2000!

Occhi puntati verso il prossimo fine settimana, quando si correrà una manifestazione atipica nell’autodromo di Franciacorta: una kermesse di due giorni che vedrà le autostoriche impegnate nel circuito bresciano, con diverse formule di gara. A difendere i colori del Team vi saranno Roberto Montini sulla Porsche 911 Sc e il figlio Nicholas sull’Opel Kadett Gt/e. Con un’altra Porsche 911 Sc correrà Luigi Alberti, un altro pilota bresciano che proprio al Valpantena ha esordito con l’ovale azzurro sulle fiancate della vettura. Ma non è finita: domenica 20 a Chiampo si correrà l’ottava edizione del Memorial Dal Grande, regolarità turistica per vetture storiche e moderne dove saranno ben ventidue gli equipaggi del Team Bassano al via.