Entra nel vivo la partecipazione al Rally Sanremo per quattro equipaggi del Team Bassano. Alla gara ligure prenderanno il via per il secondo impegno nel campionato europeo, Roberto Montini e Claudio Soragni con la Porsche 911 SC Gruppo 4 che ha permesso loro di conquistare i primi importanti punti al Rally di Spagna.

Secondo impegno stagionale anche per il “compagno di classe” Luigi Rocchetto, dato che corre anch’esso con una Porsche 911 SC Gruppo 4, il quale affronterà il secondo impegno del Campionato Europeo con Michela Graziato a dettargli le note.

Dopo la bella prestazione del Vallate Aretine, Giampiero Carissimi ed Andrea Cecchi entrano nel vivo della stagione con il primo impegno del Campionato Italiano Rally Autostoriche che li vedrà nuovamente alla guida dell’Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 che valse loro la conquista del Trofeo Nazionale nel 2010 oltre alla piazza d’onore nell’assoluta.

Infine, Massimiliano e Giuseppe Girardo avranno sicuramente pensato ad uno scherzo quando si sono visti assegnare il numero 62 senza comprenderne il criterio; la brillante prestazione dello scorso anno e il fatto di essere tra i più veloci della propria categoria non sono stati sufficienti a riconoscer loro una numerazione consona alle prestazioni e anche alla vettura, visto che si tratta di una Fiat 131 Abarth con passato storico, che sicuramente merita di partire prima di molte altre vetture anche per motivi legati alla sicurezza.

Nello scorso fine settimana alla Ronde del Grifo, si è registrata la vittoria ottenuta da Adriano Beschin e Giorgio Santagiuliana con la Porsche 911 SC i quali hanno preceduto la Fiat 131 Abarth dei compagni di scuderia Danilo Pagani e Marco Michelazzo. Ritiro a causa di una toccata per la Porsche 911 RS di Eugenio Filippozzi e Merio Rubbo.

foto di Poci’s / Andyvision