Grande soddisfazione nello scorso fine settimana per la Balletti Motorsport che a Pergusa (EN) ha colto una stupenda affermazione nel quarto appuntamento del Campionato Italiano Velocità Autostoriche. La Porsche 911 RSR Gruppo 4 portata in gara dai toscani Stefano Mundi e Riccardo Rosticci ha colto una significativa vittoria assoluta sbaragliando una nutrita concorrenza, con diversi equipaggi molto motivati dal correre in casa, anche perchè era da sei anni che non si correva nell’autodromo siciliano. La gara ha avuto uno svolgimento molto regolare con Mundi che ha affrontato la prima parte di gara e il nipote Rosticci la seconda. Quest’ultimo dopo essersi girato e aver perso una posizione, ha recuperato con decisione e portato alla vittoria assoluta, oltre che di Raggruppamento la vettura preparata impeccabilmente dal Team di Nizza Monferrato. Contemporaneamente si correva il Città di Torino, rally moderno con dieci storiche annesse, dove Roberto Mosso ed Umberto Tesi hanno portato l’Opel Ascona 400 Gruppo 4 in terza posizione assoluta.

Nel precedente fine settimana, al Rally 1000 Miglia Storico Ruggero Brunori e Pierluca Levrangi hanno portato al traguardo la Porsche 911 Sc made in Balletti Motorsport, senza accusare nessun inconveniente.
Grande attesa per la prima edizione del Rally Storico 4 Regioni che si correrà nei giorni 25 e 26 maggio a Salice Terme (PV). Saranno quattro le vetture schierate in gara a partire dalla Porsche 911 SC Gruppo 4 di Mario Ferrari in coppia con Mauro Boeri; una 911 RSR Gruppo 4 sarà affidata al veloce locale Massimo Brega per la prima volta alla guida di una storica. La gara pavese sarà anche quella d’ingresso nell’entourage Balletti Motorsport per Matteo Musti che si è di recente messo in luce al Rally 1000 Miglia Storico, il quale ha deciso di affidare la sua Porsche 911 SC alle cure del Team di Mario e Carmelo e altrettanto ha deciso di fare Salvatore Biosa, gentlemen driver sardo che avrà la propria 911 SC curata dal team nicese.