Nuovo successo per Piero Carissimi al Rally della Lana corso nel recente fine settimana a Biella. E’ stata un’estemporanea presenza quella del driver ternano al di fuori del Campionato Italiano Rally Autostoriche, dovuta principalmente all’amicizia e alla stima che lo lega a Federico Ormezzano con il quale condivise macchina e vittoria al Motor Show del 2010.

Per l’occasione, Carissimi navigato dal piemontese Elio Tirone ha condotto la propria Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 ad una bella vittoria di classe.

Gara non facile quella biellese, già riserva del Campionato, resa ancor più complicata da un improvviso acquazzone nel corso della prima sezione. E proprio le variabili condizioni atmosferiche hanno rischiato di compromettere la gara di Carissimi: presa la decisione di montare gomme “rain”, lo start della p.s. 2 ha subito un inaspettato ritardo facendo sì che le strade andassero ad asciugare col risultato che dopo pochi chilometri i pneumatici si sono rovinati e per non rischiare l’uscita di strada è stato necessario non forzare, accusando così un pesante distacco dai piani alti dell’assoluta.

Il giorno successivo Carissimi ha girato sui propri standard recuperando varie posizioni ed ha concluso la gara ottavo assoluto, registrando così una nuova vittoria nella classe 2-2000 del 3° Raggruppamento.
Purtroppo, un errore non rilevato nella composizione delle categorie durante la gestione del rally, ha fatto si che non fosse riconosciuto il terzo posto di Raggruppamento acquisito sul campo di gara. Una pecca organizzativa comunque controbilanciata dall’interessante percorso del Rally Lana e dalla soddisfazione di correre su strade gremite di spettatori, come forse nessun’altra gara in Italia riesce a proporre!

Doverosi i ringraziamenti alla Racing Garage di Tony Lentinu che una volta di più ha messo a disposizione una vettura decisamente performante.

L’arrivederci è ora al Circuito di Cremona, sesto appuntamento del Campionato Italiano Rally Autostoriche, in programma il 7 e 8 luglio prossimi.