Grande soddisfazione in casa Scorzè Corse per le 87 adesioni raccolte per la nona edizione del Città di Scorzè. In periodi così avari i concorrenti hanno voluto premiare questo rally, probabilmente il più atipico d’Italia ma in grado di offrire una cornice di festa e pubblico che raramente si vede in giro.

“I concorrenti sono i nostri clienti, senza di loro il Rally non esisterebbe, abbiamo il dovere di dar loro il massimo in sicurezza e in qualità. Un ringraziamento a tutti gli equipaggi iscritti e agli sponsor che ci hanno sostenuto anche in questi momenti difficili come CRIMAR WHEELS SYSTEMS, KFORM – GRUPPO ICI, SNELL CONTRACT, RG IMPIANTI, PERSONAL TIME, GALLOWAY PADOVA, EPROS SUPPORT SOLUTIONS, GIUSEPPE BARISON e STEFAR CONCESSIONARIO FIAT”

Mai un’edizione uguale all’altra, da Sprint a internazionale ad inviti per finire alla Ronde di quest’anno con una speciale in gran parte inedita di 10 chilometri che attraversa le provincie di Venezia, Padova e Treviso.

Come ormai abitudine la vettura “0” verrà affidata a un grande campione del rallysmo per onorarne la carriera e per permettere ai tanti tifosi di poter abbracciare e farsi a fotografare col proprio beniamino. Ad aprire le danze al Città di Scorzè 2012 ci sarà Luca Cantamessa, con Lisa Bollito alle note, a bordo di una Mitsubishi Lancer Evo IX.

Ora non ci resta che attendere il responso del cronometro…..

Elenco iscritti

http://www.rally.it/wp-content/uploads/2012/08/iscritti-rally-scorzè.pdf