Finale di stagione elettrizzante per il Rally Club Isola Vicentina che prosegue senza sosta con i vari impegni sportivi. Lo scorso settimana una sostanziosa presenza del sodalizio isolano si è messa in evidenza al Revival Valpantena, sia per i risultati che per quanto riguarda lo spettacolo.

Due belle vittorie di divisione sono state appannaggio rispettivamente di Antonio Carradore ed Alessandro Rosa, nella quarta a bordo della Lancia Fulvia Coupè e di Enzo Scapin e Ivano Morandi nella settima, alla guida della Lancia Beta Montecarlo che li ha portati anche in sesta posizione assoluta. All’arrivo anche la Fiat 124 di Gianantonio Dalle Carbonare e Jenny Maddalozzo, la Porsche 944 di Gianni e Mattia Franchin, la Mercedes 190 2.3 di Alberto Gambin e Chiara Mettifogo e soddisfazione per il premio speciale assegnato alla BMW M3 di Bortolo Fracasso e Giampietro Camponogara ai quali viene assegnato il riconoscimento per esser stato l’equipaggio più spettacolare! Unico ritiro per l’altra Mercedes 190 2.3, quella di Luigi e Massimo Fracasso, a causa della rottura della coppia conica. Nella bacheca della scuderia, anche la coppa per la seconda piazza nella classifica ad esse dedicate. Una menzione anche per il servizio di assistenza che ha fornito la propria opera in maniera impeccabile.

 

Nel prossimo fine settimana si correrà la Ronde Città del Palladio alla quale si schiereranno al via sei equipaggi del Rally Club, tutti con vetture moderne. Tornano sulla Renault Clio R3 Paolo e Giulio Nodari dopo la bella prestazione al Città di Bassano; ci riprova anche Williams Zanotto che per la prima volta guiderà la Renault Twingo R2B navigato da Claudio Mogentale. Torna in gara anche Giuliano Ongaro che sarà navigato da Gianfranco Peruzzi sulla Peugeot 205 Rally di classe FA5, stessa della Fiat Uno 70 SX di Giovanni Terzini ed Igor Maggiolo.

Ancora una Renault, Clio Williams FA7 nella fattispecie, per Marco Padovan e Rudy Tessaro, mentre sarà una Ford Sierra Cosworth FA8 per Renato Pellizzari e Mirco Santacaterina.

Appuntamento a partire dalla mattinata di sabato 27 con le operazioni di verifica presso la Concessionaria Ram ad Altavilla Vicentina.