Bagno di folla per la speciale di apertura in notturna di ieri. La show girl Alessia Ventura a Rallylegend ospite di Magneti Marelli. Rallylegend Arena: tanto pubblico e interesse alle stelle. Rallylegend: il programma di gara di domenica 14 ottobre. Un fiume di pubblico in festa, proveniente da tutta Europa, incurante dei capricci del meteo. E’ stata questa la cornice entusiasmante della prova di apertura in notturna “I Laghi” di ieri, venerdì 12 ottobre, che ha dato inizio alle ostilità sportive di Rallylegend 2012.

Pioggia intermittente ha reso assai scivoloso il fondo stradale della prova.

Tra le Storiche autore del primo “scratch” è stato il sammarinese Giuliano Calzolari (Ford Escort Rs), davanti a al ceco Miroslav Janota (Opel Kadett Gte) e al campione finlandese Markku Alen (Lancia 037).

Nel Gruppo Speciale (o Rallylegend Myth) l’uruguagio Gustavo Trelles (Toyota Celica St 205) ha realizzato lo stesso tempo del toscano Manrico Falleri (Lancia Delta 16V), con il quattro volte campione del mondo rally Juha Kankkunen (Lancia Delta Integrale) terzo a 1”2.

Nella classifica Legend Wrc un altro sammarinese, Denis Colombini (Peugeot 206 Wrc) ha realizzato il miglior tempo, regolando di 3”4 Tobia Cavallini (Subaru Impreza Wc) e con i campione estone Makko Martin (Ford Focus Wfc) a 5”6.

 

LA SHOW GIRL ALESSIA VENTURA A RALLYLEGEND OSPITE DI MAGNETI MARELLI

Ha accettato con entusiasmo l’invito di Magneti Marelli a provare l’emozione del rally. Così la showgirl Alessia Ventura sarà presente domani domenica 14 ottobre a Rallylegend, dove salirà a fianco di Luca Pedersoli, sulla Lancia Delta Integrale “griffata” Magneti Marelli Checkstar sul tracciato della speciale spettacolo “The Legend” . Alessia Ventura si tratterrà poi a Rallylegend Village, presso la hospitality Magneti Marelli e sarà presente alle premiazioni finali.

 

RALLYLEGEND ARENA: TANTO PUBBLICO E INTERESSE ALLE STELLE

Dalla prima mattina di oggi sabato 13 ottobre fino al primo pomeriggio, tanto pubblico ha partecipato attivamente, con interesse, e anche divertendosi, alle battute, non rare, dei tanti campioni sulla scena di Rallylegend Arena, protagonisti degli incontri a tema di Rallylegend 2012.

Alle ore 10.00 si è iniziato con la “presentazione del progetto Lancia 037 4WD-H” alla presenza dell’ingegner Claudio Lombardi e di Beppe Volta. L’idea è stata quella di rendere nuova vita, dotandola di trazione elettrica sull’asse anteriore alla “zerotrentasette” rinominata 037 4WD-H. Descrivono così l’ing. Claudio Lombardi e Beppe Volta il fantastico progetto cui hanno dato vita e che per la “prima” assoluta ha scelto Rallylegend. C’è stata anche la presentazione “dinamica” del veicolo appena “svezzato” a Rallylegend 2012, una prima uscita in anteprima, per sviluppare poi compiutamente il veicolo attraverso due fasi denominate STEP1 e 2, fino al completamento della 037 4WD-H Trazione integrale a propulsione “IBRIDA.

Alle ore 11.00 “Volkswagen WRC il ritorno”, dove lo staff VW presente a Rallylegend ha descritto i contorni della partecipazione del Gruppo tedesco al prossimo Mondiale Rally.

Alle ore 11.30 si è parlato di Safari Rally con “Safari Celebration”, a distanza di 50 anni dalla vittoria del mitico VW Maggiolino nel 1962, con la presenza di Bjiorn Waldegaard, Sandro Munari, Juha Kankkunen, Carlos Sainz, che hanno raccontato esperienze e ricordi delle loro partecipazioni, anche vittoriose, alla gara africana.

Alle ore 12.30 è stato il turno di “Ferrari 308 GTB 1982-2012” a trent’anni di distanza dall’unico titolo vinto nei rally appunto dalla Ferrari, con intervento di Tonino Tognana, vincitore del tricolore 1982, “Lucky”, “Tony” Fassina, Federico Ormezzano, Rudy Dal Pozzo. Nell’ambito di questo incontro, è stato presentato  in anteprima il libro “San Marino Rally” scritto dal giornalista Andrea Cordovani, la storia dei primi quaranta anni della prestigiosa gara.

 

RALLYLEGEND: IL PROGRAMMA DI GARA DI DOMENICA 14 OTTOBRE

La giornata di domenica 14 ottobre prevede la disputa della seconda e conclusiva tappa di Rallylegend, con partenza prevista alle ore 10.00 da Rallylegend Village ed arrivo alle ore 15.15 nella stessa location, con premiazione finale prevista sulla pedana di arrivo.

Qauttro le speciali in programma “San Marino” e “Serravalle”, da ripetere due volte ciascuna.

Questi gli orari delle prove speciali:

San Marino       ore 10.32 e ore 14.46

Serravalle         ore 11.10 e ore 14.14