Tutte all’arrivo le vetture della Balletti Motorsport nella prima gara della stagione ad Arezzo! Secondi, quarti e quinti assoluti: così si sono presentati all’arrivo in Piazza Grande i tre equipaggi in gara con le Porsche 911 preparate dai fratelli Mario e Carmelo.

Il 3° Rally delle Vallate Aretine è stato condizionato dalla variabilità del meteo e dalla necessità di azzeccare la gommatura più adatta per affrontare al meglio le otto tecniche prove speciali, cinque delle quali sono state vinte dalla Porsche 911 RSR Gruppo 4 di Alberto Salvini e Davide Tagliaferri! Il duo senese è stato autore di una prestazione maiuscola, la migliore sul campo, purtroppo vanificata da una penalità comminata per una partenza anticipata: quei dieci secondi hanno infatti privato Salvini e Tagliaferri di una meritata vittoria e nonostante la sanzione hanno terminato a 1.3 secondi dai vincitori vincendo comunque le classifiche di 2° Raggruppamento e di classe dimostrando una volta che Alberto è uno dei piloti più veloci del panorama nazionale.
Appena fuori dal podio è giunta la nuovissima Porsche 911 SC Gruppo 4 che il lucchese Riccardo De Bellis, in coppia con Ronny Celli, ha svezzato in gara e nonostante alcuni problemi di gioventù che hanno limitato il potenziale della vettura, il risultato è stato notevole considerando anche il fatto che De Bellis erano due anni che non saliva su una vettura da rally.

Molto buona anche la gara di Piero Carissimi e Andrea Cecchi in gara con la Porsche 911 RSR Gruppo 4 dall’originale ed ammirata livrea. Dopo oltre un anno che non usava questa vettura, il ternano è stato autore di una prestazione priva di sbavature senza prender rischi in una gara molto tecnica e resa ancor più difficile dalle condizioni meteo. Per loro la quinta prestazione assoluta e le coppe per il secondo di classe e del 2° Raggruppamento!

Si è quindi conclusa nel migliore dei modi la trasferta toscana per la Balletti Motorsport. Ora proseguono i lavori per affrontare al meglio i numerosi impegni del mese di aprile con i Campionati Rally e Velocità che scatteranno contemporaneamente nel primo fine settimana da Sanremo e dall’autodromo di Vallelunga.

foto Davide Cesario