La prima edizione del rally Ronde dei Colli Piacentini sarà valida anche per il Trofeo ERMS. Un trofeo pensato e ideato da Fabio Villa Ruggero Pasi e Franco Lombardi. Al trofeo sono ammessi piloti e navigatori con licenza ACI e FAMS. «Sono ammessi piloti e navigatori anche se residenti fuori zona – ha detto Villa – le iscrizioni verranno accettate, compilando l’apposito modulo, in sede di verifiche ante gara di ogni rally, oppure inviandole via posta ordinaria a S.C. Sadurano Motor Sport, via Decio Raggi 36 47100 Forlì oppure via mail a fabiovilla@alice.it».
Diamo però un’occhiata alle vetture ammesse:quelle appartenenti ai gruppi, con relaticve classi secondo le normative ACI: WRC, S200, S1600, R,N,A,GT,FA,FN,RACING START, STORICHE. «Verrà redatta una classifica assoluta generale unica comprendente piloti, navigatori e classe, separate per navigatori e piloti – continua Fabio Villa – saranno ritenuti validi i punteggi ottenuti in tutte le gare senza limite numerico». I punteggi verranno assegnati i seguenti punteggi per ogni classe. Al “Colli Piacentini”, come ad ogni gara valida per il trofeo, verrà assegnato in ogni gara un bonus di cinque punti ad ogni partente che, iscritto alla serie, abbia superato il controllo orario di partenza, indipendentemente dalla classifica finale e da eventuali ritiri. Tasse d’iscrizione: 20 Euro per ogni pilota o navigatore;50 Euro per ogni organizzatore; saranno accettate iscrizioni fino al 30 settembre 2013.Le scuderie e associazioni sportive che iscriveranno 6 (sei) conduttori,indipendentemente dal fatto che essi siano piloti o navigatori usufruiranno di uno sconto complessivo di 20 Euro. a fine serie verranno premiati con coppe e trofei i primi cinque piloti e/o navigatori della classifica assoluta,i primi tre piloti e navigatori di ogni classe,i primi cinque piloti e navigatori delle storiche , il primo pilota Under 23 e la prima donna.Il vincitore assoluto dell’ERMS Rally Cup usufruirà di un Corso gratuito presso la Scuola Federale ACI/Csai. Al vincitore assoluto dell’ERMS Rally Cup verrà assegnato un Trofeo in Ceramica di Faenza;per quanto concerne le altre posizioni della classifica assoluta e le classifiche di classe verranno assegnate, agli aventi diritto,Coppe;eventuali premi di altro genere verranno comunicati nel corso della serie. Sarà obbligatorio applicare sulla vettura l’adesivo con il logo del campionato;eventuali marchi di sponsors verranno comunicati a mezzo circolare informativa,preventivamente approvata dalla CSAI; il posizionamento dei loghi è a libera scelta dell’iscritto,escludendo solamente il tetto della vettura. In caso di esclusione e squalifica da una gara,l’iscritto verrà escluso dall’intero campionato.

Christian Basini