A BREVE ONLINE LA PRIMA PUNTATA! Come tutti ben sappiamo anche i rally stanno vivendo un periodo di fortissima crisi economica e anche i mass-media molte volte snobbano questo sport (escluse le testate specifiche ovviamente). A tal proposito il giornalista piacentino Christian Basini ha ideato un nuovo talk show “NonSoloRally”. Un salotto televisivo in cui i veri protagonisti saranno proprio piloti, organizzatori, interi team e meccanici. La prima puntata andrà in onda sul sito Sportpiacenza e anche noi di Rally.it daremo spazio a questa nuova iniziativa. Nei giorni scorsi abbiamo intervistato Maria Antonietta Scaramella che affiancherà Christian Basini in trasmissione e siamo riusciti a farci raccontare qualcosa di più. «Durante la prima puntata image_1360971899884163gli ospiti saranno Luciano Pascolani che ci illustrerà tutti i dettagli sulla prima edizione del rally ronde dei Colli Piacentini oltre a diversi piloti come Elia Bossalini e alcune newentry del rallysmo – ci ha raccontato la conduttrice – il nostro obiettivo è quello di portare ad alti livelli la nostra trasmissione sul web e in futuro in televisione intervistando sempre piloti diversi. Registreremo una volta al mese. Speriamo di avere l’appoggio di qualcuno così da riuscire a fare due puntate al mese».

Come ti sei avvicinata al mondo dello spettacolo?
«Il mondo dello spettacolo me lo sono sempre sentita un po’ nel sangue, quando fin da piccola amavo le recite scolastiche e facevo sempre la protagonista, obbligavo gli altri a giocare con me a inventarci una recita, non dimenticherò mai il primo saggio di danza che feci all’etá di 4 anni presso il teatro municipale, quando la presentatrice, prima che cominciassimo a ballare, tra tutte le bambine in fila scelse me per intervistarmi difronte ad una platea colma di persone, da li non ho mai più voluto scendere da un palco.
Alle medie facevo parte della redazione del giornalino scolastico e ogni anno ci recavamo presso la banca di Piacenza per esibirci in un breve spettacolino che ho sempre diretto e attendevo con ansia tutti gli anni. 
Al Liceo, nonostante l’impegno che esso richiedeva, ho sempre trovato spazio per il corso di recitazione teatrale diretto dalla professoressa Giovanna Liotti che ho seguito per tutti i restanti anni del liceo. È stata una grande esperienza che mi ha insegnato tutto ciò che bisogna sapere e saper fare per stare sul parco scenico.
Durante questi anni mi sono dedicata anche al canto, dall’età di 15 anni. 
Ho avuto l’onore di far parte del Nicolini Sound 95 Gospel Choir col quale andammo ad esibirci nel 2006 alla festa dell’Inter a S Siro e trasmessi in diretta al programma della Ventura».

image_1360972389929767

Sei prestatrice TV, hai realizzato ottimi servizi nelle discoteche e non solo. Come hai iniziato?

«Il lavoro nella web tv è stato il frutto di anni di passione e di studi come ho già detto. È nato tutto dall’idea di un ragazzo che aveva sentito parlare di me è delle mie esperienze, così mi ha contattata e mi ha fatto la proposta lavorativa. Sono stata con loro per ben 3 anni, approfitto per ringraziarli di aver creduto in me è avermi offerto la grande opportunità di farmi conoscere, infatti da li sono seguiti altri ingaggi come presentatrice negli eventi nelle piazze e modella/fotomodella per negozi locali».

Quando sei stata chiamata per fare una comparsa nel video di Pitbull come ti sei sentita? Raccontaci come funziona…

«Il primo video che ho girato è stato per snoop dogg, però non è ancora
uscito. Quando ricevetti l’email di convocazione scontato dire
Che ero molto felice, ho sperato che fosse solo l’inizio di una serie di video, infatti dopo pochi mesi sono ritornata a Milano per girare un’altra video per Pitbull. Questo video è già uscito si chiama “till the stars come out” di Estello feat PITBULL , attualmente è sulle tv della Germania, Svizzera, Polonia, Austria, Emirati Arabi, Israele e altri paesi che non ricordo.
Il meccanismo è molto semplice: io collaboro con Tali Geni Production diretta da Claudio Zagarini, una volta passato il primo casting, entri nel loro circuito, una specie di database, tutte le volte che loro ricevono un incarico per qualche video, ci arrivano puntualmente le email nelle quali ci informano che verra girato un nuovo video e se intendiamo partecipare anche a quel casting. Alcuni si tengono a New York, altri sempre in America, quando capitano in Italia se sono in date per me disponibili partecipo sempre».

image_1360972436480851

Tu sei molto appassionata di Formula Uno, ora che sei stata contattata da Christian Basini per condurre insieme a lui Non Solo Rally approfondirai anche questo ramo dello sport motoristico. Come ti sembra il rally?

«Ho girato la prima puntata di Non Solo Rally con Christian poco tempo fa, quindi non ho ancora una cultura approfondita di questo sport, ma sono sicura che con il suo aiuto imparerò molto. Se devo dare un parere iniziale posso dire che a primo impatto mi sembra molto interessante, ma occorre avere le qualità giuste non tanto fisiche (come negli altri sport), ma psicologiche: i nervi saldi, non avere un carattere ansioso, essere molto attenti e
Bravi a guidare senza distrarsi, cosa da non sottovalutare. 
La passione per la Formula Uno me l ha passata il mio fidanzato, tutte le domeniche mi obbligava a guardare le gare insieme a lui e mi ha insegnato tutto cio che c è da sapere ed è subito stato amore per la Rossa. Quest’anno in occasione del Gp di Monza ho avuto la grandissima opportunità di conoscere Fernando Alonso , di fare un giro nel box e vedere e toccare la F 2012, è stata un’esperienza che non dimenticherò mai, sono stati tutti molto gentili e disponibili, hanno un modo sorprendente di coinvolgere i fans».

Ti piacerebbe salire su una macchina da corsa anche da “passeggero” per provare l’ebbrezza della velocità?

«La velocità mi piace, ovviamente io rispetto sempre i limiti e mi rendo conto di non essere un pilota esperto, per questo mi piacerebbe salire in pista da passeggera. Provare magari qualche drift o testa coda, finora li ho fatti solo nella pista di Quad in montagna! E poi perché sono salita su parecchie auto, ma quella da rally mi manca.
Non mi dispiacerebbe nemmeno mettermi alla prova e imparare qualche mossa».

Non ci resta dunque che attendere la prima puntata di Non Solo Rally condotta da Maria Antonietta Scaramella e Christian Basini che sarà online a breve.