È un elenco iscritti ricco di nomi di un certo calibro quello della prima edizione del Rally Ronde dei Colli Piacentini. Anche nella giornata di ieri sono arrivate al comitato Organizzatore Rally & Promotion un’iscrizione dietro l’altra e nelle ultime ore la conferma di altre due World Rally Car:

Franco Uzzeni su Subaru WRC e il piacentino Andrea Carella con una Ford Focus WRC. Sono sessantadue gli equipaggi che ufficialmente sono iscritti al “Colli Piacentini” (1°Memorial Giulio Bottazzi) e tutti sono pronti a darsi battaglia sul filo dei secondi.

Diamo però un’occhiata più dettagliata all’elenco degli iscritti che questa notte è stato ufficilmente pubblicato dalla segreteria di gara. Col numero uno vedremo al via Corrado Fontana insieme a Giovanni Agnese su una Ford Focus WRC. Rimanendo tra le WRC, subito dietro a Fontana partirà il pilota piacentino Elia Bossalini con Enrico Bracchi su una Citroen Xsara WRC. Come preannunciato dietro a Bossalini partirà un altro Piacentino: Andrea Carella e Ilaria Riolfo su Ford Focus WRC.

Complice purtroppo l’annullamento del Rally del Varallo, saremo onorati di veder sfrecciare sulle nostre strade, ricche di storia e con un ingente passato rallystico alle spalle, anche Franco Uzzeni su Subaru WRC. Con il numero cinque invece vedremo partire Luigi, padre di Corrado Fontana anche lui su una Ford Focus WRC. A chiudere la prestigiosa classe delle WRC sarà un altro pilota piacentino: Riccardo Bellotti e Ratnayake Harsana su una Skoda Fabia WRC. Primi nomi dunque che fanno già presagire dura battaglia tra i concorrenti.

In classe Super2000 troviamo Alberto Marchetti e Fabio Scalmani su una Peugeot 207 e successivamente Vincenzo Tortorici con Fabio Andrian e a chiudere Vincenzo Metti e Gianmaria Marcomini. Ben quattro anche le vetture in classe S1600 con lo straordinario ritorno nel mondo delle corse di Pietro Ballerini dopo tre anni di stop. Il pilota bobbiese non poteva certo a rinunciare a una delle gare di casa.

Sfogliando poi l’elenco tutte le classi riservano molte soprese in termini di iscritti, ma per quanto riguarda le storiche troviamo: Mario Ferrari-Mauro Boeri Porsche 911SC, Guido Vivalda-Moreno Guidotti con Porsche Carrera RS, Antonio Coppolino-Giuseppe Mancuso Porsche 911 SC, Enrico Tirelli-Lorenzo PaganinPorsche 911, Alessandro Cortimiglia-Michele Radicchio su Lotus Elan e a chiudere Marino Labrinti con alle note Sandro Quattrini su Fiat 127 Sport. Un rally dunque che ha assolutamente tutte le carte in regola per la buona riuscita della manifestazione motoristica visti i grandi nomi al via, ma andiamo a conoscere cosa accadrà già dalla mattinata di domani: Si comincia domani, dalle 9 alle 14, con la distribuzione dei road book da Programma Auto, sulla via Emilia Parmense. Dalle 13 alle 19 si svolgeranno anche le ricognizioni autorizzate lungo la prova speciale con partenza nei pressi di Mezzano Scotti ed arrivo vicino a Caldarola; la lunghezza totale è di 10KM. Sempre domani verifiche tecniche dalle 9 alle 14,30 ancora da Programma Auto.

Domenica, alle 8, le vetture lasceranno Programma Auto e partiranno in direzione Bobbio, sede del parco assistenza. Il via delle prove speciali è fissato alle 9,34,11,58,14,22 e 16,46. Il rientro delle vetture da Programma Auto per l’arrivo e le premiazioni e previsto dalle 18.

Elenco iscritti

http://www.rally.it/wp-content/uploads/2013/01/ELENCO-ISCRITTI_colli-valli-piacentine-2013.pdf