E’ in piena attività la macchina organizzativa del 6° Rally Storico Coppa Città di Brescia – Memorial Busseni che si svolgerà nelle giornate del 10 e 11 maggio prossimi a Brescia. Le iscrizioni sono già aperte dal 10 aprile e lo saranno fino a venerdì 3 maggio.

Confermata la validità per il Campionato Italiano Rally Autostoriche del quale il rally sarà il terzo appuntamento, come anche per Trofeo A112 Abarth e il Challenge Rally Autostoriche, mentre sarà il secondo per la neonata Coppa Rally Storici Porsche Michelin. Dell’ultimissima ora anche la conferma dell’ammissione delle “Auto Classiche” la nuova categoria che permetterà alle vetture dei periodi J1 e J2 costruite tra il 1982 e il 1990, di partecipare alla gara secondo quanto previsto dalla Norma Supplementare 21.

Sono numerosi i cambiamenti che caratterizzano questa edizione della classica bresciana organizzata da Oldtimer Heritage Club, nuovamente supportato dal Club 1000 Miglia Franco Mazzotti, la maggior parte dei quali riguardano il percorso, con tantissime novità rispetto agli anni scorsi.

Si entrerà nel vivo alle ore 9.00 di venerdì 10 quando inizieranno le operazioni di verifica nell’area BS Parking situata nei pressi del casello autostradale di Brescia Centro e molto apprezzata per la comodità e gli ampi spazi a disposizione.

Nel tardo pomeriggio la gara prenderà il via dal Museo Mille Miglia per dirigersi a Odolo, dove verrà disputata la Super Prova Speciale “Acciaio e Motori”, che verrà ripetuta dopo il lungo riordino durante il quale è previsto un buffet per tutti i partecipanti e poi rientro a Brescia alle ore 22.00 con l’ingresso delle vetture nel lungo riordino notturno previsto nuovamente presso il BS Parking.

L’indomani, di buon’ora, le vetture riprenderanno la direzione della Valsabbia, dove disputeranno la “Capovalle” per poi dirigersi verso il Lago di Garda per la spettacolare “San Michele”; si torna verso la Valle per l’ormai classica “Barghe” con il suo spettacolare dosso e il giro si concluderà con l’inedita “Pertica Alta”. Dopo il riordino sul lungolago di Crone di Idro, le quattro Prove verranno ripetute portando il totale delle speciali ad un chilometraggio che supera di poco quota cento sui quattrocentocinquantadue di gara. L’arrivo è previsto in Corso Zanardelli, in pienissimo centro a Brescia, alle ore 19.00. Le premiazioni si effettueranno sul palco d’arrivo.

In coda ai partecipanti al rally, partiranno le spettacolari vetture iscritte al “1° Trofeo Renzo Castagneto”, gara di Regolarità Sport Autostoriche: una nuova denominazione che rende omaggio ad uno dei “padri” della celeberrima 1000 Miglia disputata dal 1927 al 1957 e a seguire, le auto della categoria All Stars che saranno selezionate tra quelle che hanno fatto la storia dei rally! A tal proposito, per i partecipanti alla gara di regolarità sport è stata prevista una convenzione della quale si potranno avere maggiori dettagli dal sito ufficiale della manifestazione www.memorialbusseni.com che di recente è stato aggiornato e vi si possono consultare e scaricare i documenti di gara.