Saranno una trentina gli equipaggi in gara all’atteso Rally Campagnolo Historic, secondo appuntamento del Trofeo Tre Regioni – Trofeo Seriemme. La serie ufficiale dedicata alla regolarità sport in Triveneto ed Emilia, è partita col piede giusto al Lessinia di fine marzo e per la seconda gara propone praticamente tutti i pretendenti al titola, al via; spicca solo l’assenza degli attuali leader, Fabio e Diego Coghi, a causa di motivi professionali. Ci sarò quindi la possibilità per gli immediati inseguitori, i mantovani Giordano Mozzi – Stefania Biacca su Opel Kadett Gt/e ed il pavese Maurizio Senna di tentare d’insediarsi in vetta alla classifica, ma dovranno vedersela con un nutrito lotto di pretendenti al successo finale visto che il Campagnolo Historic ha confermato il proprio gradimento registrando bene settanta iscrizioni.

Della partita anche altri possibili outsiders per la vittoria a partire da Pietro Iula – William Cocconcelli su Porsche 911 e Luigi Ferratello con la Fiat 128 Sport. Reduci dalla buona prestazione del Lessinia, rientrano tra i papabili anche Nicola Manzini – Paolo Passarini con l’Autobianchi A112 Abarth, Enzo Scapin – Ivan Morandi con la Lancia Beta Montecarlo, Adriano Pilastro – Claudio Pizzuti e Lorenzo Franzoso – Oscar Savoldelli portacolori del progetto M.I.T.E. entrambi con l’Autobianchi A112 Abarth, Paolo e Sergio Veronese che tornano all’Innocenti Mini Cooper con la quale vinsero il Trofeo 2012.

In gara anche l’equipaggio femminile formato da Anna Dusi e Linda Tripi che correranno con una Fiat Ritmo 130 Abarth! Oltre alla lotta col cronometro, gli iscritti al Trofeo sapranno anche regalare spettacolo grazie ad un nutrito numero di equipaggi dalla guida funambolica!

Si ricorda che, come previsto dal regolamento, ci si potrà iscrivere anche alle verifiche drl Campagnolo, in programma alla Concessionaria Fergia Abart di Vicenza Est venerdì 26 aprile nel pomeriggio; sempre per effetto di quanto riportato nel regolamento stesso, si potranno acquisire retroattivamente i punti purchè l’iscrizione ed il pagamento pervengano entro e non oltre il giorno 20 aprile prossimo.