Il forte periodo di crisi economica sta colpendo tantissimi piloti, ma questa crediamo che non sia nemmeno più una notizia che faccia scalpore, ormai la situazione è all’ordine del giorno e sotto gli occhi di tutti. A risentirne purtroppo anche il mondo dei motori. A tal proposito, nei giorni scorsi, abbiamo domandato al rallyman piacentino Alessandro Guglielmetti cosa riserva il

163520_483234951732346_1685871701_ncalendario 2013 per lui. «Recentemente ho fatto il rally dei Colli Piacentini – ci ha detto – purtroppo siamo stati costretti a ritirarci a causa della rottura del cambio. Se il primo ritiro c’è per tutti, purtroppo al Colli era arrivato anche per me il brutto momento». Iniziamo una lunga conversazione dalla quale riusciamo a capire qualcosa di più. «Purtroppo non ci sono di sponsor – continua – ma non dobbiamo arrenderci». Mancano ancora un paio di conferme, ma se tutto va bene, Guglielmetti dovrebbe essere al via del Rally Coppa D’oro e sarà presente anche al rally del Giarolo.

Christian Basini