Il 6° Rally Storico Coppa Città di Brescia – Memorial Busseni e il 1° Trofeo Renzo Castagneto sono entrati nella settimana cruciale e la vicinanza con il recente Rally Campagnolo ha suggerito agli organizzatori lo spostamento della data di chiusura delle iscrizioni alle ore 12.00 di martedì 7 maggio per dare modo a chi ha danneggiato la vettura nella gara precedente di poterla ripristinare per esser al via del terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Autostoriche, ma anche del Trofeo A112 Abarth, del Challenge Rally Autostoriche e della Coppa Porsche Michelin per la quale la gara bresciana sarà il secondo appuntamento.

Confermata da parte dell’emittente TV Teletutto la “diretta” della prova speciale “Acciaio e Motori” che rappresenta il ricco “antipasto” della gara e che si svolgerà nella serata di venerdì 10 lungo il circuito cittadino allestito ad Odolo. Il primo passaggio è previsto alle ore 18.30 ed il secondo alle 21.00: per il pubblico ci sarà la possibilità di assistere ad una vera e propri festa dei motori grazie ai due passaggi delle vetture del rally storico, di quelle della categoria Classic” oltre che di quelle della Regolarità Sport e della categoria “All Star”; il prologo serale avrà termine con il rientro delle vetture nel Riordino notturno ubicato nell’area parcheggio BS Parking adiacente al casello autostradale di Brescia Centro dove avranno luogo anche le verifiche sportive e tecniche nella mattinata di venerdì.

L’andamento delle iscrizioni è alquanto soddisfacente, considerate anche le difficoltà legate alla crisi economica, e quelle pervenute fino ad oggi confermano che la sfida per la vittoria sarà assai avvincente ed altrettanto promettono gli iscritti alle varie Serie ufficiali per le quali il Rally Coppa Città di Brescia ha ottenuto la validità.

L’intensa settimana dedicata alla gara prevede la pubblicazione dell’elenco iscritti nella giornata di mercoledì 8 e il giorno dopo, giovedì 9, la Conferenza Stampa di presentazione della manifestazione, che sarà ospitata in tarda mattinata presso il Museo Mille Miglia da dove, a partire dalle ore 17.30 di venerdì 10, verrà data la partenza della gara. L’arrivo della prima vettura del rally è invece previsto dalle ore 19.00 di sabato 11 lungo il centralissimo Corso Zanardelli, il “salotto buono” della città della leonessa.