Ancor un risultato positivo per la Balletti Motorsport grazie alla prestazione di Matteo Musti e Claudio Biglieri che a Biella portano la Porsche 911 SC Gruppo 4 sul secondo gradino del podio! Alla prima partecipazione al Rally Lana Storico, il duo pavese è stato autore di una gara efficace restando costantemente in seconda posizione assoluta dietro al velocissimi locali Negri e Coppa che sulle strade di case difficilmente erano battibili.

La gara,corsa su due tappe, si è rivelata molto impegnativa, come conferma l’alto numero di ritiri. La vettura curata dalla Balletti Motorsport non ha accusato alcun problema ed ha permesso a Matteo Musti di conquistare oltre alla posizione d’onore, la quarta stagionale vittoria nel 3° Raggruppamento, oltre al successo nella Coppa Porsche Michelin e nella classe di appartenenza. Con i punti acquisiti, allunga a nove unità il vantaggio su Nicholas Montini nel Campionato Italiano.

A Biella erano schierate anche la BMW 2002 Ti Gruppo 2 di Luca Prina Mello e Roberto Barbera che dopo un ottimo inizio di gara è stata costretta al ritiro per noie meccaniche. Positivi invece i riscontri riportati dall’Audi Quattro Gruppo B che Totò Riolo e Loris Robba hanno utilizzato nel ruolo di apripista nelle impegnative strade del Biellese.

Nello stesso fine settimana si è corso lo slalom Susa – Moncenisio che è stato vinto, nella sezione riservata alle autostoriche, dalla Porsche 911 RSR Gruppo 5 portata in gara da Mario Massaglia, il quale domenica prossima, 23 giugno, la dividerà con Andrea Nori nella quarta gara di Campionato Italiano Velocità Autostoriche che si correrà nell’Autodromo di Varano de’ Melegari (PR).

Anche in questa occasione doverosi i ringraziamenti ai componenti del Team e alle aziende che hanno collaborato.

foto Pietro Zoccola