Neanche il tempo di lavare la tuta e staccare i numeri del rally precedente dalle portiere, ed il Trofeo A112 Abarth torna ad esser una delle attrazioni delle gare di Campionato Italiano Rally Autostoriche: all’imminente Rally 2 Valli Historic saranno tredici gli equipaggi in lizza, un quinto del totale degli iscritti al rally. Interessante l’elenco che presenta anche delle novità.

Ancora una volta Lisa Meggiarin ed Anna Ferro, forti del primato in classifica, saranno le prime a scattare dalla pedana di Piazza della Libertà ad Illasi (VR) e rinnoveranno il duello con Giorgio Santagiuliana e Matteo Zoso che tenteranno di accorciare le distanze dalle capoclassifica puntando al tris di successi stagionali dopo le belle vittorie del Campagnolo e del Lana.

Sarà poi la volta del veloce Franco Panato che finalmente debutta nel Trofeo 2013 in coppia con Arnaldo Panato, dopo le buone prestazioni dello scorso anno, tra le quali la vittoria proprio sulle strade di casa. Saranno seguiti dall’altro equipaggio scaligero formato da Luca Cordioli ed Alessandro Sponda alla terza presenza stagionale.

Tocca poi ai leaders della classifica di “Gruppo 1” Paolo Piacentini ed Elena Tiberti protagonisti di una stagione ad alto livello ma che dovranno vedersela con altri quattro equipaggi con vetture di serie, uno di questi è quello formato da Giuseppe Cazziolato e Giorgio Volpato. Tornano in gara Matteo Armellini e Mattia Paternolli, con la Gruppo 2 ed anche Silvio Cavaliere, navigato per l’occasione da Aldo Gecchele, torna a calcare le speciali di una gara di Trofeo.

Il richiamo del 2 Valli ha attratto anche Riccardo Loro e Andrea Marangon che saranno seguiti da Giancarlo Nardi e Paola Costa. Altri tre equipaggi con le vetture di serie chiuderanno la sequenza: Claudio Furlan e Maurizia Gisaldi attesi sulle strade di casa, Andrea Quercioli e Giorgio Severino al via dopo la defezione forzata del Lana ed infine i debuttanti assoluti Cristiano De Rossi e Giulia Dal Santo al via del loro primo rally!

Le verifiche si svolgeranno nel pomeriggio di venerdì 19 ad Illasi, località poco distante da Verona; la gara si svolgerà su nove prove speciali tutte nella giornata di sabato 20. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio e premiazioni a seguire.

Sono nel frattempo stati confermati i giorni in cui si correrà la successiva gara: il Rally del Friuli Venezia Giulia è stato confermato sulle due giornate di venerdì 30 e sabato 31 agosto prossimi; appena saranno disponibili, nei prossimi comunicati verranno forniti maggiori dettagli.