Al giro di boa anche il Trofeo Tre Regioni che con la disputa del Dolomiti Revival è arrivato al quarto dei sette appuntamenti a calendario.

Per la gara svoltasi ad Alleghe (BL) nei giorni 21 e 22 giugno scorsi il Trofeo è stato determinante in quanto ha apportato ben ventuno dei ventisei equipaggi regolarmente verificati.

La gara prevedeva un prologo pomeridiano che però non è stato determinante ai fini della classifica in quanto è stata annullata la prova per problemi di cronometraggio.

Ripartita il sabato mattina, la gara si è svolta lungo un percorso di indubbia bellezza tra l’Agordino e la Valzoldana. Dopo le otto prove cronometrate l’ha spuntata l’Innocenti Mini Cooper dei padovani Paolo Veronese e Carlo Righetto. Con questo risultato, il vincitore dell’edizione 2012 del Trofeo Tre Regioni, si porta in seconda posizione nella classifica assoluta scavalcando Pietro Iula che ad Alleghe si classifica in quarta posizione alla guida della Porsche 911 in coppia con William Cocconcelli. Con la seconda posione acquisita con la sua BMW 2002 Tii affiancato da Marco Calegari, Maurizio Senna rimane al comando con un vantaggio di oltre cinquanta punti sul primo degli inseguitori, il già citato Veronese.

Il podio è stato completato dall’Opel Kadett Gt/e di Giordano Mozzi e Stefania Biacca al rientro in gara nel Trofeo dopo la forzata defezione all’Emilia Sport.

Buona anche la prestazione di Giuliano Brentegani e Manuel Prolunghi che portano in quinta posizione la BMW 318i e confermano la stessa anche nell’assoluta.

Tra poco più di due settimane, prima della pausa estiva, si correrà la quinta gara della stagione: si tornerà in provincia di Verona, ad Illasi, per la quarta edizione del 2 Valli Classic.

Con tre gare ancora da disputare e considerando sia che saranno conteggiati i sei migliori risultati e che la Coppa Città di Bassano premierà i partecipanti col coefficiente 1,5 , i giochi si possono considerare ancora aperti e solo dopo l’ultima gara si potranno conoscere i vincitori di questa avvincente edizione del Trofeo Tre Regioni.

La classifica assoluta dopo il Dolomiti Revival: 1. Senna (BMW 2002 Tii) 209; 2. Veronese (Innocenti Mini Cooper) 155,5; 3. Iula (Porsche 911) 151; 4. Mozzi (Opel Kadett Gt/e) 126; 5. Brentegani (BMW 318i) 122,5.