Il conto alla rovescia per la prima edizione del Rally Day Alta Valtidone è iniziato anche per il giovane Roberto Rocca, al debutto in una gara di casa su Peugeot 106 Racing Start. Ad affiancarlo sarà il navigatore Luca Guglielmetti, che per questa volta ha “abbandonato” il suo pilota lasciando spazio a Matteo Maini, altra giovane promessa del territorio piacentino. Roberto Rocca, residente a Gossolengo in provincia di Piacenza è dunque pronto a far scattare il cronometro: «Il nostro scopo è prima di tutto il divertimento e arrivare sul palco d’arrivo – ha detto – sono contento di avere a fianco l’amico Luca che ha sulle spalle qualche gara con suo cugino Alessandro Guglielmetti e di conseguenza saprà consigliarmi e darmi un aiuto visto che sono al debutto». Un grosso in bocca al lupo dunque all’equipaggio piacentino Guglielmetti-Rocca.
Stando in famiglia Guglielmetti, come dicevamo in apertura, Alessandro sarà al via con la sua Citroen Saxo VTS N2 insieme a Maini pronto a dichiarare battaglia agli avversari.

Christian Basini
basini@sportpiacenza.it