Prosegue intanto l’afflusso delle iscrizioni per il rally, che vedrà al via i grandi protagonisti e le splendide regine a quattro ruote del massimo campionato tricolore.

Lo staff della scuderia Etruria è mobilitato al gran completo per l’allestimento del 4° Historic Rally Vallate Aretine, che il 7 e 8 marzo prossimi farà il suo debutto nel prestigioso Campionato Italiano Rally Auto Storiche, di cui sarà l’apertura stagionale.

Le iscrizioni sono aperte da pochi giorni, ma già si registra grande interesse.

Le prime indiscrezioni danno probabilmente al via molti dei grandi protagonisti dell’ultimo periodo del massimo campionato tricolore riservato alle auto storiche, tra i quali il  pavese Matteo Musti, campione in carica, il veloce piemontese Davide Negri, il valtellinese Lucio Da Zanche, campione italiano 2012, il giovane bresciano Nicholas Montini, il senese Alberto Salvini, con la sfida che sarà resa ancor più interessante dall’annunciato ritorno alle gare italiane di “Pedro”, campione Europeo in carica e dalla presenza a tutta la serie tricolore di “Lucky” Battistolli, campione di razza. Della partita anche il funambolico e sempre veloce Federico Ormezzano.

La Porsche 911, dominatrice, nelle varie versioni, delle ultime stagioni tricolori, troverà quest’anno filo da torcere da una pattuglia di Lancia 037, che già al rally aretino dovrebbero essere presenti in buon numero, dalle Audi Quattro e dalle Ferrari 308 Gtb.

AD AREZZO AL VIA LA MICHELIN PORSCHE HISTORIC RALLY CUP 2014

Oltre che per la classifica assoluta e dei vari Raggruppamenti, le molte e splendide Porsche al via del Tricolore storico battaglieranno anche per la prestigiosa Michelin Porsche Historic Rally Cup 2014, una serie che ha il patrocinio di Michelin e di Porsche Italia, che si articola su cinque gare e che prevede premi in denaro sia la classifica Assoluta che dei vari Raggruppamenti. L’iscrizione è gratuita per le vetture della Casa di Stoccarda e si attiva con l’acquisto del primo treno di pneumatici Michelin.

IL RALLY E’ VALIDO ANCHE PER L’OPEN RALLY CAMPIONATO TOSCANO ACI CSAI

Il 4° Historic Rally Vallate Aretine sarà valido anche per la sezione Trofeo Rally Storici dell’Open Rally Campionato Toscano Aci Csai, una serie regionale di successo, al suo sesto anno di vita, indetta dai Fiduciari e dagli ACI della Toscana, con il patrocinio del CONI Comitato Regionale Toscana e della Regione Toscana, riservato ai conduttori licenziati presso uno degli ACI della Toscana.

LE ALTRE VALIDITA’

Oltre al blasone del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, il 4° Historic Rally Vallate Aretine sarà aperto anche agli equipaggi della Regolarità Storica, oltre ad essere valido il Trofeo A112 Abarth, per il Challenge Rally Autostoriche, entrambe  ideate dall’attivissimo Team Bassano e per il Trofeo Tre Regioni, riservato alla Regolarità Sport, iniziativa del Rally Club Isola Vicentina, in collaborazione con Team Bassano.

PREMI ANCHE PER LE CATEGORIE T – CT – GT – GTS

La premiazioni finali dell’ Historic Rally Vallate Aretine saranno effettuate In ossequio alla nuova normativa di suddivisione delle vetture in base alle classi previste nei Raggruppamenti. La scuderia Etruria affiancherà, a fine gara, la consegna di riconoscimenti anche ai vincitori in base alle varie categorie T, CT, GT e GTS.

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.