Dal 23 al 25 Luglio, il prossimo fine settimana, si disputerà, in Germania, l’Eifel Rallye Festival che è riuscita ad avere ben 180 equipaggi iscritti.
La manifestazione vedrà al via solo vetture storiche a partire dal 1961 fino a qualche interessante WRC.
Presente anche un equipaggio “mitico” italiano, Sandro Munari e Piero Sodano su Lancia Stratos- Alitalia del 1977, la stessa vettura che vinse il Montecarlo in quell’annata.
Non solo il binomio italiano tra i piloti big ma anche “The King” Walter Rohrl, Timo Salonen, Hannu Mikkola, Stig Blomqvist, Yves Loubet, Droogmans, Demuth, Cowan, Buffum, Coulsoul, Gache e il tedesco Kahle.
Presenti altre 2 equipaggi italiani con Enzo Michelini (Fiat 131 Abarth) e Daniele Ceccoli ed emanuele Battisti su Ford Sierra Cosworth del 1987.
La gara avrà come quartier generale la cittadina di Daun, a Nord della Mosella e della cittadina di Trier dove si disputa la gara del mondiale WRC, shakedown nella giornata di Giovedì e gara il venerdì e sabato.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.