Rallye d’Australie Fine 2 Tappa
Fino a questa mattina era tutto molto scivoloso soprattutto per i primi che spazzavano e quelli dietro ne avrebbero avuto un vantaggio. Poi col caldo la polvere molto fine che rimane molto in sospensione ed è come guidare in un muro di terra rossa, nonostante i 4 minuti tra una vettura e l’altra. Adesso dopo il secondo passaggio quelli più indietro si lamentano di essere sfavoriti di trovare le strade molto rotte dai primi che passano e che così sono sfavoriti. Altro fattore a cui penso, basta un dritto un nonnulla durante la guida in prova speciale, che a oltre 105 km/h. di media sia ben chiaro pertanto in certi punti sono a 170/180 km/h di punta massima, commentano di aver perso un sacco di tempo e che se non fosse successo questo fattaccio o quell’altro sarebbero ben più avanti. Altro fattore importante l’utilizzo delle gomme che sono contingentate nel numero e tipologia, col caldo e con l’aggressività di guida hanno un deperimento verticale, facendo perdere grip e poi schiantando di colpo. Troviamo consumi anomali che poi si traducono in arrivi ai fine prova sulle tele
Vero se la giocano sul filo dei decimi, ma cacchio provare una volta ad essere un poco più positivi e non lamentarsi poi troppo non sarebbe meglio per il marketing ?

Ogier si sta avvicinando al terzo titolo mondiale consecutivo, vincendo la Nambucca2 e la Valla2 portandosi in testa al rally davanti a Meeke di un nulla 0,3 sec e soprattutto davanti a Latvala. Oggi ho cercato di attaccare molto, in alcuni punti bene mentre in altri ho sofferto molto soprattutto nei punti larghi ho molta deriva e non riesco a fare le linee che voglio per mancanza di grip.
Lefebvre durante il secondo giro il fondo è molto meglio e pasando per primo la guida ne migliora notevolmente, sono contento peccato per ieri.
Latvala non è andata poi troppo male sono ancora in corsa per la gara, ho perso un pò di tempo non avendo un buon ritmo tutto sommato non male !
Mikkelsn siamo stati rallentati dalla polvere, credo che abbiamo perso non meno di 5-6 secondi almeno. in effetti gli deve dare particolarmente fastidio visto che è quello che se ne lamenta maggiormente.
Neuville tutto sommato è andata abbastanza bene per me, ora con le nuove modifiche di set up mi trovo decisamente meglio ho più confidenza con la vettura. Ho potuto attaccare con più cattiveria e convinzione. Finalmente siamo riusciti a sorpassare Sordo e ora ci mettiamo alla rincorsa di Tanak per la 6 posizione.
Evans non riesco a trovare un buon assetto con la mia Fiesta perchè prima avevo molto sottosterzo mentre ora ho tanto sovrasterzo, non riesco a guidarla come voglio io.
Meeke ho cercato di non strafare tenendo il mio ritmo, soprattutto di Non Tagliare mai ovvio si fa più strada ma cerco di stare lontano dalle pietre e dai guai.
Sordo ho surriscaldato i pneumatici e la vettura e diventata inguidabile perche le gomme perdono immediatamente grip, in aggiunta ho trovato molta polvere non vedevo nulla. Ho perso la posizione su Thierry, domani mi mettero alla caccia di Neuville.
Tanak perdo grip perche uso troppo le gomme, perdono la spalla e si consumano in modo anomalo. Sono troppo troppo aggressivo e perdo le linee cosi verso la fine delle prove speciali devo rallentare molto perdento molto tempo.
Paddon non sono riuscito a trovare un buon set up per il secondo giro le gomme perdono grip improvvisamente cosi devo modificare la mia guida e perdo il ritmo, è un peccato potrei fare molto meglio ed essere più avanti in classifica.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.