Nove Rally della stagione WRC 2016 sono già stati confermati la scorsa primavera, e sono : Monte Carlo, Svezia, Argentina, Australia, Finlandia, Italia, Messico, Polonia e Spagna. Quattro eventi rimangono così in attesa di una conferma definitiva : Francia, Germania, Regno Unito e Portogallo.

La Commissione Rally della FIA, che comprende i rappresentanti della FIA, i costruttori, gli organizzatori e il promotore, si sono riuniti Mercoledì scorso 2 settembre a Parigi. Purtroppo il calendario previsto per WRC 2016 non è stato deciso, così i membri della Commissione sono stati invitati a votare entro pochi giorni.
Teniamo conto che solamente i primi Due eventi hanno le date confermate delle Nove gare, sono quelli del Rally di Monte Carlo (21/24 gennaio) e il Rally di Svezia (12-14 febbraio), cosi saranno da determinare le date degli altri Sette Rallyes a seconda del calendario e soprattutto, quali e quanti saranno gli eventi nel prossimo programma della stagione 2016 WRC.
I produttori stanno spingendo per il ritorno del Rally della China nel WRC. Cercheranno di integrare il nuovo Rally della Cina nel calendario mondiale nel 2016 o nel 2017 però quello che ci si domanda è, dovrà sostituire uno dei 13 rally WRC esistenti (se sì quale?), o la stagione avrà 14 Rally ? I programmi fatti dalla commissione hanno già espresso il loro parere di voler continuare con 13 manifestazioni …
Due settimane fa presso Pechino hanno effettuato il Huairou Rally che potrebbe servire come base per il prossimo Rally di Cina. Pur avendo incrociato ciclomotori e altri mezzi in contro mano, Chris Atkinson e Mark Higgins hanno detto che l’evento ha avuto l’ok per poter essere incluso nel WRC, però altre voci sostengono che invece ci sono lacune e manchevolezze non solo a livello organizzativo ma anche logistico, a parte tutto quanto concerne il doversi trasferire in un paese sotto stretta sorveglianza da parte dello stato. Il Pechino Huairou Rally si svolge 60 km a nord di Pechino, su un percorso misto di asfalto / terra ed è stato supervisionato da funzionari della FIA.

Inoltre i colleghi di Autosport hanno annunciato che il Wales Rally GB potrebbe perdere la sua abituale posizione come finale di Campionato a favore del Rally Australia. La stagione così si concluderebbe all’altro capo del mondo con una serata di gala a Sydney …

Durante l’ultima riunione sono stati sollevate altre proposte dalla Commissione, come quella di implementare una sorta di super-licenza per poter guidare nel 2017 le WRC con i Nuovi Regolamenti appena approvati, visto che le vetture saranno più potenti e veloci non solo in rettilineo, ma anche e soprattutto in curva. Come si è già potuto evincere dai primi test svolti ad agosto da Gronholm sulla Polo Wrc con le specifiche 2017 : motore potenziato, carreggiate più larghe, carrozzeria allargata, alettoni più pronunciati e differenziali elettronici.

Info by: Best of Rally Live, Autosport Uk, Michelin Sport.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.