Il Team di Pistoia, dopo i brillanti risultati estivi, è pronto a tornare in gara al 21^ Rally Internazionale Valli Cuneesi con la Citroën Ds3 R5 e l’equipaggio composto da Rudy Michelini e Michele Perna con l’obiettivo di preservare e aggiudicarsi la prima posizione di classe e il secondo posto assoluto nell’International Rally Cup al suo ultimo appuntamento di stagione. Via della gara venerdì alle 17.00 da Dronero.

Pistoia, 31 agosto 2015 – Il prossimo weekend deciderà le sorti della classifica finale dell’International Rally Cup al suo ultimo appuntamento al 21^ Rally Valli Cuneesi in cui il Team di Procar Motorsport sarà impegnato con la Citroën Ds3 R5 a difendere, assieme all’equipaggio Michelini-Perna, la seconda posizione assoluta e la prima di classe (S2000-RRC-R5-K11).

Dopo un’estate ricca di brillanti risultati non solo nell’IRCup, in cui la vettura d’oltralpe del Team pistoiese condotta dal pilota lucchese Rudy Michelini navigato da Michele Perna ha tenuto testa alle potenti WRC, ma anche due ottime prime piazze al Rally degli Abeti e alla Coppa di Lucca, l’obiettivo al rally piemontese è quello di chiudere il campionato con un risultato in linea con il lavoro fin qui svolto.

“I risultati ottenuti in questa stagione sono stati davvero ottimi, adesso siamo molto concentrati su questa gara e tutto il Team si impegnerà al massimo per chiudere il campionato con un risultato che renda merito agli sforzi e ai risultati ottenuti fin ad adesso. – afferma Paolo Sabattini, Team Manager della Procar Motorsport – Il Team, grazie anche al supporto di Pirelli e Motul, è pronto, come di consueto, a fornire il miglior supporto possibile a vettura ed equipaggio”.

Il 21^ Rally Internazionale Valli Cuneesi partirà venerdì 4 settembre alle 17.00 da Piazza Manuel a Dronero e gli equipaggi affronteranno subito la prima PS “Montoso” ripetuta due volte. Sabato 5 settembre dalle 8.00 affronteranno le restanti 6 PPSS per terminare sempre in Piazza Manuel a Dronero alle 19.11 dopo 494 km di gara di cui 143 chilometrati.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.