Il giovane equipaggio piemontese-ligure, già vincitore quest’anno nella classifica riservata agli Under 21 al “Rally Italia Talent” e sedicesimo classificato al “San Marino Rally”, nell’ultimo fine settimana ha debuttato sull’asfalto, brillando al 30° Rally Città di Torino con una Peugeot 208 in R2. Edoardo e Andrea hanno nuovamente convinto gli addetti ai lavori, terminando le loro fatiche agonistiche in 20ª posizione assoluta e 3ª di classe. Abbiamo avuto modo di sentirli e sentire le loro impressioni, “Un risultato sicuramente inaspettato…” afferma il giovane pilota torinese a poco più di due giorni dall’evento.

image

“Era già una scommessa vinta per noi essere alla partenza di questa gara fantastica, che avevo seguito già più volte da spettatore. Abbiamo fatto un ottimo lavoro, adattando la macchina al mio stile di guida, anche se c’è ancora molto da fare sull’assetto della fantastica 208 R2, per “legarmela” al mio stile di guida, per noi era importante arrivare, dimostrando che possiamo essere competitivi anche sull’asfalto. Abbiamo fatto registrare tempi di rilievo assoluto in ogni tratto cronometrato, imagefermando il cronometro addirittura al 10º tempo assoluto sull’ottava prova speciale! Andrea si è dimostrato ancora una volta un navigatore molto promettente, ha fatto un ulteriore passo avanti nella gestione della gara dal San Marino Rally di due mesi fa, mettendo a buon frutto già qui al Rally di Torino.

 

A breve cercheremo di pianificare la stagione sportiva del 2016, anche se ci piacerebbe fare prima di fine anno un’altra gara spot, sponsor permettendo ! Approfitto per ringraziare appunto tutti gli Sponsor che hanno creduto in noi, spero di aver ripagato la loro fiducia, con il nostro risultato finale”.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.