L’Acropolis Rally pieno di colpi di scena. Il Rally degli Dei ha per prima cosa scatenato un meteo incredibilmente piovoso e praticamente mai visto in Grecia.
Il rally si è praticamente svolto tra la lotta dei due contendenti per l’Europeo Kajetanowicz su Ford Fiesta R5 e Breen su Peugeot 208 T16 R5 contro il forte locale Athanassoulas Lambros su Skoda Fabia R5.
I tre equipaggi su tre vetture differenti, si sono scambiati più volte le posizioni sui primi tre gradini del podio per tutte le prime sei prove speciali.

image

Poi per ragioni di meteo troppo piovoso l’Organizzazione decide di cancellare completamente l’ultimo giro di tre prove speciali. Assegnando d’ufficio la Vittoria dell’Acropolis Rally e nel contempo del Campionato Europeo all’equipaggio Polacco Kajetan Kajetanowicz navigato da Jaroslaw Baran.
Segnaliamo i ritiri : del Russo Alex Lukyanuk in PS4 per rottura della sospensione anteriore e scatola guida, per un’incomprensione con una nota ha picchiato, danneggiando irreparabilmente la vettura. Del francese Consani in Speciale Uno per un’uscita di strada per cercare di evitare in tifoso firse un pò troppo esagitato, che si trovava in mezzo alla strada, equipaggio Ok.

image

Il fatto che ha deciso la gara durante la Sesta Prova Speciale.

Craig Breen : Arriva alla fine della prova speciale n.6 con il cofano aperto e il parabrezza incrinato, dopo aver perso 43.7 sec praticamente tutto il vantaggio su Kajetanowicz, passando second in classifica generale.
Salta fuori dall’auto per cercare di aprire il cofano, i tergicristalli sono bloccati sotto il cofano. “Quando i perni sono stati liberati il ​​cofano si apre …” – poi ha chiuso il cofano e ha continuato.

Mi dispiace per lui (Breen) … La sua guida è stata davvero buona. Adesso non sono rilassato in questo momento, perché ho così talmente tante emozioni nel mio cuore che non riesco nemmeno parlare. Abbiamo una avuto una grande occasione e dobbiamo ancora affrontare tre prove socisli prima di terminare il rally. Ora non sarà facile guidare, senza fare errori, adesso abbiamo un parco,assistenza e forse ci potremo rilassare un di più “.
( Invece poi sono state cancellate tutte e tre le ultime prove speciali dall’Organizzazione per strade impraticabili e brutto tempo ).

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.