Al Rally 2 Valli BRC centra l’obiettivo del secondo posto finale in Campionato con una gara veloce e consistente

Si è concluso a Verona, nella splendida cornice di Piazza Brà, ai piedi dell’Arena, il Campionato Italiano Rally 2015. Grazie al secondo posto finale nella 33ª edizione del Rally 2 Valli, l’equipaggio portacolori di BRC centra così l’obbiettivo pre-gara di concludere la stagione al secondo posto finale in mezzo alle squadre ufficiali dei costruttori Peugeot e Skoda.

Una gara, quella corsa sulle difficili strade delle colline veronesi, che ha evidenziato ancora una volta le eccezionali prestazioni della Ford Fiesta R5 con alimentazione GPL LDI e l’assoluto impegno profuso dall’equipaggio Giandomenico Basso – Lorenzo Granai e di tutta la squadra nel perseguire risultati prestigiosi, dimostrando così la competitività e l’affidabilità delle vetture alimentate con carburante gassoso.
Sei podi su otto gare disputate e il secondo posto finale di questo combattutissimo campionato 2015, sono il premio e il fiore all’occhiello di tutto il reparto “Ricerca e Sviluppo” di BRC.

Giandomenico Basso a fine gara: “Sono molto contento di quest’ultima parte di stagione perché siamo stati davvero competitivi lottando sempre sul filo del decimo di secondo. Meritavamo sicuramente di più, ma resta il fatto che abbiamo raggiunto un ottimo livello di performance grazie al lavoro di tutta la squadra e del nostro partner tecnico Michelin”.

Classifica Finale 33° Rally Due Valli:
1.Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) in 1:43’13.5 ; 2.Basso-Granai (Ford Fiesta R5 LDI) a 34.6; 3.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 1’10.4;4.Tassone-Michi (Peugeot 208 T16 R5)a 3’53.3; 5.Andolfi-Savoia (Ford Fiesta R5) a 4’07.4; 6.Rossetti-Chiarcossi (Renault Clio R3T) a 6’57.2; 7.Panzani-Baldacci (Renault Clio R3T) a 7’52.9;

Classifica CIR Assoluto FINALE:
1. Andreucci 88 punti; 2. Basso 66; 3. Scandola 65; 4. Chardonnet 28; 5. Perico 27; 6. Caldani 18 e Albertini 18 ; 8. Tassone 18; 9 Baccega 15; 10. Ciavarella 7.

Ufficio Stampa BRC Gas Equipment

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.