M-Sport World Rally Team
ha tenuto una delle loro migliori prestazioni dell’anno di ieri, ma gli eventi non ha seguito lo stesso andamento del Ecoboost-a motore Ford Fiesta RS WRC indossato la veste Tarmac per il secondo giorno di RallyRACC Catalunya – Costa Daurada .
Sulla ghiaia, Ott Tanak e co-pilota Raigo Molder messo in una performance sensazionale. Rivendicazione più vittorie di tappa rispetto a qualsiasi altra squadra, sono stati difficili per la vittoria e si è conclusa fasi competitive di ieri a terzo posto assoluto. Poiché la superficie cambiato Asfalto, estone dimostrato che aveva il passo per mantenere la sua posizione sul podio. Impostare il quinto tempo attraverso il test di velocità di apertura (SS10) che offuscò un numero di specialisti Tarmac – tra cui l’eroe locale e quarto posto l’uomo Dani Sordo. Tanak sembrava destinato a mantenere la sua velocità attraverso “La Figuera 1” (SS11), ed è stato il più veloce attraverso la sezione diviso tre. Ma poi, il disastro ha colpito – il colpevole essendo un pacenote eccessivamente ottimista realizzati durante la ricognizione pre-evento. Portare troppa velocità in un angolo a destra, l’estone understeered in una barriera che ha strappato la ruota anteriore sinistra della sua Fiesta RS WRC. Tornando sotto Rally 2 regolamenti di domani, Tanak saranno pronti a dimostrare ancora una volta la sua velocità su asfalto.
Nel sorella M-Sport Fiesta RS WRC, Elfyn Evans e Daniel Barritt avevano messo i fantasmi del ultimo evento sciolto-superficie dietro di loro. Mostrando un netto miglioramento sulla ghiaia, il gallese ha avuto la meglio dei suoi rivali di campionato in gran di ieri e sperava di tirare chiaro come l’azione si rivolse al suo preferito terreno sigillato superficie. Costruire ritmo e confidenza con ogni nuovo chilometro sembrava che avrebbe tutte le possibilità di fare proprio questo, ma l’opportunità mai sorto. Prendendo un taglio sul primo passaggio di ‘Capafonts’ (SS13), la Festa a terra sul sumpguard – costringendo la vettura al sottosterzo fuori strada e lungo una ripida scarpata. Senza alcuna speranza di tornare sulla strada, gli inglesi avevano altra scelta che chiamare una fine prematura per il loro primo giorno di raduno asfalto. Con il danno alla sua Fiesta RS WRC completamente riparato dal team di M-Sport di tecnici esperti, Evans riavviare anche sotto Rally 2 regolamenti domani – desiderosi di mostrare il ritmo avrebbe potuto mostrato se non fosse per la sua precedente errore. Altrove nella categoria WRC 2, un altro driver Fiesta stava venendo alla ribalta. Pilotare una Ford Fiesta R5, Eric Camilli ha registrato una serie di tempi altamente competitivi. Mai fuori dalla top-due su tutti, ma una delle otto prove di velocità della giornata, il giovane francese ha vinto due prove speciali e attualmente detiene una posizione sul podio al terzo posto assoluto.
…….

Hyundai Motorsport mantiene alta la pressione sul penultimo giorno in Spagna

* Tutti e tre i piloti Hyundai Motorsport hanno mantenuto un ritmo forte il penultimo giorno del Rally di Spagna, mettendo pressione sui loro rivali più vicini
* Dani Sordo rimane in forte lizza per un posto sul podio come ha completato otto tappe di sabato in quarta posizione – a soli dieci secondi dal secondo posto
* Thierry Neuville e Hayden Paddon sono saldamente all’interno della top-eight – esattamente lo stesso tempo cumulativo e – dopo una giornata di fortune contrastanti per entrambi i piloti.

Hyundai Motorsport continua a visualizzare ritmo competitivo nel rally penultima del 2015 FIA World Rally Championship (WRC) con tutti e tre i piloti spingendo forte nella lotta per i punti del Campionato.

L’itinerario di oggi si è concentrata esclusivamente sulle prestazioni asfalto con otto tappe asfalto, eseguire su una distanza totale di 123,05 km. A seguito di un solido inizio il Venerdì, tutti gli equipaggi dei driver cominciato fuori anello di apertura di questa mattina con l’obiettivo di migliorare le rispettive posizioni.

Dani Sordo è il più alto posto Hyundai i20 WRC al quarto posto, a pochi secondi dal il podio. Thierry Neuville ha avuto una giornata positiva – tra cui una vittoria congiunta tappa SS17 (Salou – 2,24 km) – e detiene settimo posto esattamente lo stesso tempo come Hayden Paddon, che è classificato ottavo assoluto.

Sordo (# 8 Hyundai i20 WRC) ha avuto un altro giorno impressionante, alimentato dal sostegno dei tifosi di rally spagnoli, mentre correva alto come secondo con una serie di top-cinque volte di scena. Lo spagnolo finì Sabato quarto distanza complessiva ma in combattimenti di un posto sul podio nella sua casa rally.

E ‘stata una giornata molto meglio per Neuville (# 7 Hyundai i20 WRC) come ha trovato miglioramenti significativi per il set-up della sua auto e, di conseguenza, è stato in grado di ottenere più fiducia al volante. Ha chiuso la giornata al settimo posto assoluto e di buon umore dopo una vittoria congiunta tappa SS17.

Oggi Paddon (# 20 Hyundai i20 WRC) subito due forature distinti, che lo ha perso tempo prezioso nella sua spinta per la top-five. Ha perso 20 secondi in apertura SS10 (Porrera 7,43 km) e più tempo a SS15 (Poboleda 2 – 10,63 km), ma il Kiwi mira a recuperare il tempo di Domenica.

Spinta di Hyundai Motorsport per il secondo posto nel Campionato costruttori intensificherà l’ultimo giorno di raduno di questo fine settimana con sei fasi rimanenti. Con solo pochi secondi separano piloti impegnati nelle grandi battaglie per secondo e il quinto posto, non c’è molto da giocare per domani.
…..

Volkswagen Motirsport
* Ogier / Ingrassia guidato da quasi un minuto al Rally Spagna
* Battaglia a tre vie per il secondo posto: Latvala / Anttila contro Mikkelsen / Fløene e Sordo / Martí
* La Polo R WRC vince tutte le otto prove speciali di Sabato
Wolfsburg (24 ottobre 2015). Su, su e via per uno, una battaglia tra compagni di squadra per gli altri – ma tutti in corsa per il podio: Volkswagen occupa i primi tre posti al Rally di Spagna. Di fronte: Sébastien Ogier / Julien Ingrassia (F / F), che vanno in finale giorno del raduno di Domenica con un comodo vantaggio di 54.0 secondi. Nella battaglia feroce per il secondo posto, Jari-Matti Latvala / Miikka Anttila (FIN / FIN) hanno un vantaggio minimo di 2,9 secondi su compagni di squadra Andreas Mikkelsen / Ola Fløene (N / N) al terzo posto – anche se una foratura ha costo loro molto tempo in un punto. Tuttavia, i due duetti Volkswagen devono tenere un occhio su Dani Sordo / Marc Martí (E / E, Hyundai) quando esse affrontano finali 76,4 chilometri di domenica – gli spagnoli TRAIL Mikkelsen / Fløene da soli 4,5 secondi e sono ancora all’interno della distanza notevole di un podio Posizione.

Dopo il passaggio da ghiaia asfalto, secondo giorno del Rally di Spagna si è svolta sui palcoscenici perfetti, simile alla guida
….
Citroen Racing
Venerdì sera, le macchine arrivarono alla assistenza di configurazione terreno. A sua volta, ogni WRC è stato completamente trasformato per riconquistare sospensioni, freni e ruote dedicate all’asfalto. Quando a 11:23, il DS 3 WRC Khalid Al Qassimi entrato nel parco chiuso, una nuova manifestazione potrebbe cominciare.
Questa mattina, l’obiettivo era quello di mettere equipaggi rapidamente il ritmo su asfalto. Mads Ostberg è riuscito a rimanere nella top 5 nelle prime ore del giorno, mentre Kris Meeke era vicino al suo compagno di squadra.
Il britannico è andato dall’ottavo al sesto posto per completare la mezza giornata 11.6 secondi Mads. Nel secondo ciclo, Kris Meeke ha continuato a ridurre il divario di testa con Mads Ostberg gareggiato nel giro finale sul lungomare di Salou. Entrambi DS 3 terminata la fase nella top 6.
Per Khalid Al Qassimi, il ritorno su asfalto ha offerto l’opportunità di trovare un buon feeling. Il pilota del Citroën Total World Rally Team Abu Dhabi anche progredito in classifica. Dopo aver ricevuto una penalità ieri dopo un riparazione tra due speciali, ha vinto cinque posti e risale al 17 ° posto.
Stéphane Lefebvre ebbe meno successo. Ha subito un problema ai freni all’uscita del pubblico mattina, è stato costretto ad andare in pensione prima di andare ogni chilometro speciale. La giovane speranza francese sarà di nuovo in gara domani.
Nella categoria FIA Junior WRC, Quentin Gilbert ha lasciato la sua prima posizione per Simone Tempestini causa di una foratura nella ES 11. Lo scoppio svolta italiana in SS13 e restaurato il vantaggio ai francesi. Già certi di finire il campionato in mente, Quentin Gilbert davanti a stasera Folb Terry e Simone Tempestini.
Sei prove speciali ancora da giocare per cronometrati 76.40 chilometri senza assistenza e cambio gomme. Il potere Fase Duesigües 2 inizierà 12:08 ET il traguardo sarà da 1:41 p.m ..

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.