Il Norvegese si prende in Spagna la vittoria dopo l’ultimo dramma.

Andreas Mikkelsen ha agguantato la sua prima vittoria nel WRC in Spagna al RallyRACC Catalunya – Costa Daurada di Domenica, quando il campione del mondo Sébastien Ogier è uscito di strada nella power stage finale.

In un finale estremamente drammatico, Mikkelsen e il co-pilota Ola Floene hanno finito l’ultima tappa e hanno contenuto il compagno di team in Volkswagen, Jari-Matti Latvala arrivato secondo dopo una lunga lotta in una giornata con un finale feroce. Pochi secondi dopo che il norvegese è arrivato allo Stop della Power Stage è stato informato che Ogier aveva fracassato la sua Polo R Wrc contro il Rail lungo la strada a meno di 4 km dal traguardo, strappando la ruota posteriore destra dalla macchina.

image

Mikkelsen subito è stato stordito dalla notizia prima rimanendo in silenzio, poi quando si è reso conto dell’errore del suo collega è esploso in una incontenibile gioia. Come dicevamo questa è stata la sua prima vittoria nel WRC dopo 64 partenze nel Mondiale, sopravanzando in classifica il finlandese riesce a tenere accese le sue speranze per il secondo posto in classifica piloti contro Latvala nel round finale in Galles nel mese prossimo in Gran Bretagna.

Andreas “E ‘stato assurdo perché Ogier non sbaglia mai così quando mi hanno detto quello che è successo, non ci credevo. E ‘stata una grande sorpresa, anche se non è il modo in cui voglio vincere un rally, siamo stati così vicini così tante volte in altri rallyes, vedi la Svezia quando è successo l’esatto contrario, che mi sento davvero di potermelo meritare “, ha detto il 26enne Mikkelsen.

Ogier è stato trasportato in elicottero in ospedale, ma è stata più una formalità quella di controllare la salute del 31enne di Gap che stava per vincere il suo ottavo successo stagionale in questo evento, su superficie mista terra/asfalto, ​​quando aveva un comodo vantaggio di ben 50.9sec su Mikkelsen.

Mikkelsen e Latvala hanno combattuto con le unghie e con i denti durante tutta la tappa finale, trovandosi a meno di un secondo di distanza prima che Jari-Matti Latvala forasse a tre prove dalla fine perdendo circa “10 sec. Mikkelsen poi nella penultima prova ne perde quasi “7 e il duo ha iniziato la prova finale con 1.4sec di distacco. Dopo la Power Stage i due si ritrovano con un margine dalla vittoria finale si soli 3.1sec, con Dani Sordo che conquista il terzo posto sul podio finale nella sua gara di casa con la Hyundai i20, con soli 18.1sec. da Latvala.

In Citroen hanno consolidato la posizione nel Marche con Mads Ostberg che è arrivato quarto controllando il compagno di squadra Kris Meeke alla fine quinto tutti e due sulla DS 3 Wrc. Il divario tra loro è sceso fino a 1.9sec, sopravanzando il Nuovo Zelandese Hayden Paddon che ha completato tra i primi sei con l’altra Wrc i20.

image

Le speranze di Thierry Neuville di terminare tra i primi sei è finita nella penultima speciale, quando un problema alla trasmissione ha lanciato il belga fuori strada in frenata. Terminando Zoppicando, con il muso a penzoloni la prova finale riuscendo a prendere ancora un ottavo posto dietro la Ford Fiesta RS di Martin Prokop. Nel WRC 2 troviamo il giovane vincitore Pontus Tidemand con il compagno di squadra Jan Kopecký che completano la classifica generale nella Top Ten.

Conclusa la Spagna ora la gara finale della stagione sarà il Wales Rally GB su terra che avrà sede a Deeside il 12 – 15 novembre 2015.

…..
Ogier crash gifts Mikkelsen maiden win
Norwegian takes Spain victory after last stage drama.
 
Andreas Mikkelsen claimed his maiden WRC victory at Spain’s RallyRACC Catalunya – Costa Daurada on Sunday when world champion Sébastien Ogier crashed out of the lead in the final speed test.

In a hugely dramatic finale, Mikkelsen and co-driver Ola Floene finished the last stage and learned they had edged Volkswagen team-mate Jari-Matti Latvala for what should have been second after a fierce final day fight.

Seconds later the Norwegian was informed that Ogier had smashed his similar Polo R into a metal roadside barrier less than 4km from the finish, ripping the rear right wheel from the car.

Mikkelsen was stunned into silence as he realised the significance of his colleague’s error. It was his first WRC win in 64 attempts and kept alive his hopes of pipping Latvala for second in the drivers’ standings at next month’s final round in Britain.

“It was absurd because Ogier never makes mistakes so when they told me I didn’t believe it. It was a big surprise, and although it’s not the way I want to win a rally, we’ve been so close so many times that I feel I really deserve this one,” said 26-year-old Mikkelsen.

Ogier was airlifted to hospital but was passed fit after checks. The 31-year-old Frenchman was seemingly on his way to an eighth victory of the season on the four-day mixed surface event south of Barcelona with a comfortable 50.9sec lead over Mikkelsen.

Mikkelsen and Latvala fought tooth and nail through the final leg and were less than a second apart before Latvala punctured three stages from the end. Mikkelsen then spun in the penultimate test and the duo began the final stage showdown 1.4sec apart.

The eventual winning margin was 3.1sec, with Dani Sordo taking the final podium place at his home event in a Hyundai i20, a further 18.1sec back.

Citroen’s Mads Østberg finished fourth after demoting team-mate Kris Meeke who spun his DS 3. The gap between them was 1.9sec, with New Zealand’s Hayden Paddon completing the top six in another i20.

Thierry Neuville’s hopes of a top six finish ended in the penultimate stage when a transmission problem pitched the Belgian off the road under braking. He limped through the final stage to take eighth behind Martin Prokop’s Ford Fiesta RS. WRC 2 winner Pontus Tidemand and team-mate Jan Kopecký completed the leaderboard.

The final round of the season is the gravel Wales Rally GB which is based in Deeside on 12 – 15 November.

from redbullcontents & wrc media promotion.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.