RALLY: Des Alpes
EQUIPAGGIO: Goldoni-Macori
VETTURA: Peugeot 208 R2/Gliese
RISULTATO: 14° assoluto /2° classe

Protagonista del Diario dell’equipaggio è il valdostano Simone Goldoni che lo scorso fine settimana ha affrontato la novità del Rallye des Alpes.

“Buongiorno, ero davvero indeciso se tornare a correre sulla Peugeot 208 R2 ma grazie ad alcuni amici e al team Gliese ho avuto questa opportunità. Purtroppo la stagione 2017 è iniziata nel peggior modo possibile, il programma iniziale era ottimo, la partecipazione IRC, purtroppo i doppi ritiri a Lirenas e Taro mi hanno fatto abbandonare la serie e pensare che la vettura non fosse al caso mia, visto che il ritiro erano dovuti a incidenti.
Poi è arrivata l’opportunità di correre nella gara di casa, anche se non conoscevo le tre prove speciali, se non per nomina. Gara nuova con navigatore nuovo (Eric Macori n.d.r.) e il mio approccio è stato completamente differente, non avevo nessuna intenzione di fare una gara di vertice e dissi al copilota che non mi interessavano i tempi dei miei avversari e che non li volevo sapere.
Dopo la prima prova Eric comunque mi dice che non sono andato male (20° e 3° in classe) eppure ero certo di non aver dato il massimo. La ps 2 ha visto un intoppo all’auto che mi precedeva che si è fermata e non aveva intenzione di ripartire, poi la strada stretta e tortuosa ci ha ulteriormente rallentato.
Il resto della gara ho guidato in maniera tranquilla e mi sono trovato a mio agio, forse per quello ho preso un buon ritmo e confidenza con la 208 R2. Alla fine sapevo di non poter prendere il 1° di classe Guizzetti, oramai il mio distacco era elevato e non ho mai preso rischi.
Sono dunque soddisfatto per un risultato che non mi aspettavo e ringrazio il team Gliese per la vettura perfetta ed il clima gara.
Ora mi piacerebbe fare ancora una gara prima della fine della stagione”.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.