MAC Racing domina nel R2B al Rallye Elba

Il team pistoiese nel quarto round di Campionato Italiano Rally conferma la leadership nella classe R2B con l’equipaggio Campanaro-Porcu su Peugeot 208 R2 gommata Hankook e chiude in 21^ posizione assoluta confermando l’ottimo lavoro di tutto il team.

Portoferraio, 26 maggio 2018 – La Mac Racing al 51^ Rallye Elba, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally, conferma la prima posizione nella classifica R2B e termina in un’ottima 21^ posizione assoluta con Daniele Campanaro su Peugeot 208 R2 gommata Hankook.

Scratch su tutte e 10 le prove speciali che confermano il valore del lavoro di tutto il team che si è preparato per l’appuntamento elbano della massima serie tricolore con l’obiettivo di portare a casa un ottimo risultato in termini di classe per aumentare il distacco dai propri avversari.

Daniele Campanaro, navigato da Irene Porcu, ha iniziato subito all’attacco sulla PS1 “Porto Azzurro Barontini Petroli” chiudendo in 18^ posizione assoluta e 1^ di classe. La gara è stata poi un crescendo in termini di feeling con la vettura grazie anche alle scelte tecniche e di pneumatici effettuate dal team. Anche in questo appuntamento di Campionato Italiano Rally l’apprendistato del 29enne pilota pistoiese è risultato un successo sia dal punto di vista tecnico che di prestazione.

“Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati superandolo anche in termini di performance.
Il lavoro di tutto il team è stato davvero ottimo e siamo soddisfatti della collaborazione con partner affidabili come Hankook. – le parole di Luca Cellai, Direttore Sportivo di MAC Racing – L’apprendistato di Campanaro nel CIR si sta dimostrando davvero proficuo, il prossimo appuntamento su terra sarà più impegnativo ma da parte nostra avrà il supporto massimo per affrontare al meglio il suo esordio su terra. I risultati finora ottenuti sono imputabili principalmente alla figura del nostro direttore tecnico, Giamapaolo Gori, il quale oltre a portare esperienza, qualità e capacità tecniche è riuscito in poco tempo a dare professionalità a una neonata squadra e per questo gli siamo particolarmente grati. Non vediamo l’ora di proseguire la stagione e impostare il 2019 con importanti novità e un percorso tutto in crescita”

Daniele Campanaro: “Sono davvero soddisfatto, questo quarto appuntamento di CIR lo abbiamo preparato con attenzione e grazie al lavoro della Mac Racing siamo riusciti a mantenere la testa della classe R2B e aumentare considerevolmente il distacco. Al Rally di San Marino per me sarà un’esperienza tutta nuova, sarà la prima volta su prove sterrate ma non mancheremo di prepararci nel migliore dei modi anche grazie al supporto di tutto il team”

La classifica della classe R2B al 51^ Rallye Elba: Campanaro-Porcu 1:52’49.3 seguito da da Somaschini – Andreis a 7’08.0 e da Valente-Pierulivi a 11’26.7

Le prime tre posizioni nella Classifica assoluta della Coppa ACI-Sport CIR dopo il terzo appuntamento stagionale sono: Campanaro-Porcu 44 punti; Ciuffi-Gonella 27 punti; De Tommaso-Ferrara 25.

Il 51^ Rallye Elba è stato vinto da Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) con 1:40’29.1 seguito da Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 30.2 e Crugnola-Fappani (Ford Fiesta R5) a 54.8

Ufficio Stampa: ilaria gori

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.