Non farà l’intero Ciras 2019 ma il campione italiano Rally storici 2013, Matteo Musti, sarà al via del Rallye di Sanremo storico di questa stagione.
Il pilota della Scuderia Piloti Oltrepò tiene molto alla gara ligure, che lo ha visto trionfare nel 2015, ed in questa stagione sportiva ha dichiarato che sarà tra i protagonisti della competizione.
Una bella novità sarà il gradito ritorno di Paolo Zanini alle note, riformando il duo che tanto bene fece nel periodo 2005/2006 quando corsero alcune gare del Trofeo Rally asfalto.
In Liguria Matteo userà la consueta Porsche 911 Rs del team Ova Corse per Zanini, invece, un gradito ritorno nei Rally storici da lui solo marginalmente frequentati, oltretutto dovrebbe essere la prima volta su una Porsche storica.
La stagione degli storici per Matteo non si fermerà all’apparizione sanremese ma nella prima parte della stagione dovrebbe fare un paio di gare, una è sicuramente il Rally 4 Regioni, che lo ha visto primeggiare in ben tre edizioni 2012, 2017 e 2018.
Tutta da decidere la stagione di Paolo Zanini, negli scorsi anni quasi sempre impegnato nel Cir, il forte copilota pavese dovrà incastrare gli impegni lavorativi con alcune interessanti proposte rallystiche.

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.