Copyright: McKlein

Il TOYOTA GAZOO Racing World Rally Team punta a una terza vittoria al Rally Finlandia in programma dall’1 al 4 Agosto. Le tappe sterrate finlandesi sono le più veloci del calendario e anche le strade di casa per la Toyota Yaris WRC, sviluppata nel quartier generale del team vicino al parco assistenza di Jyväskylä. I piloti del team sono tutti stati vincitori al Rally di Finlandia: Ott Tänak ha vinto con la Toyota nel 2018 e Kris Meeke ha vinto nel 2016, mentre Jari-Matti Latvala ha vinto il suo evento di casa in tre occasioni (2010, 2014 e 2015).

Il Rally si svolge su strade lisce e sterrate nelle foreste della Finlandia centrale, che presentano molti grandi salti e numerose creste. Avere note accurate ed il posizionamento dell’auto sono fondamentali per sviluppare la massima velocità. A causa delle alte velocità, le differenze di tempo sono più piccole del solito e gli errori vengono puniti più facilmente.

Il percorso per il Rally di Finlandia di quest’anno è simile a quello del 2018, quando circa il 65% era nuovo. Si inizia il giovedì sera con la tradizionale prova mista Harju ad Jyväskylä, prima di dirigersi verso ovest Venerdì per un totale di 10 prove. Il Sabato è composto da otto prove a sud-ovest per un totale di 132,98 chilometri, compresa la prova di ritorno di Leustu. La manifestazione termina con due passaggi sulla ps Laukkaa e Ruuhimäki nella giornata di Domenica, con il secondo passaggio di quest’ultima come Power Stage.

Tommi Mäkinen (Team Principal):
“Il Rally di Finlandia è ovviamente un’occasione molto speciale per il nostro team. Abbiamo vinto il rally negli ultimi due anni e abbiamo una grande opportunità di fare tre su tre. Conosciamo bene le strade e le loro caratteristiche e sappiamo che la nostra auto è adatta a questi tipi di percorso. Tutti e tre i nostri piloti apprezzano molto questo evento e lo hanno vinto in passato, quindi penso che le nostre possibilità siano buone. Ma non diamo assolutamente nulla per scontato: i nostri concorrenti hanno lavorato duramente per migliorare su questo Rally, quindi dobbiamo rimanere concentrati e spingere per il miglior risultato possibile”.

Ott Tänak:
“Non vedo davvero l’ora di iniziare la seconda parte della stagione con il Rally di Finlandia. È una manifestazione che mi diverte molto con le strade veloci e fluide, ed è stata una sensazione incredibile vincere l’anno scorso. Certo, proveremo a ottenere lo stesso risultato quest’anno, anche se sarà più difficile, dato che correremo per primi sulla strada il venerdì. Due settimane fa abbiamo preso parte al Rally Estonia ed è stato bello vincere di nuovo il rally di fronte a così tanti fan, ma è stato anche un ottimo test per il Rally di Finlandia. Credo che abbiamo imparato molto, quindi mi sento ben preparato”.

Jari-Matti Latvala:
“Ho trascorso una bella vacanza estiva e mi sento pronto a ricominciare la stagione al Rally di Finlandia. Ho passato un po’ di tempo lontano dal rally, ma abbiamo anche avuto un paio di giorni di prove per prepararci a questo evento, ed è sempre divertente tornare a guidare su strade sterrate veloci qui in Finlandia. Queste sono le strade in cui mi sento a casa e ricevo sempre un supporto molto positivo durante la settimana della manifestazione. L’anno scorso, è dove la nostra stagione ha preso una svolta positiva con un podio e spero che questa volta possiamo fare una gara simile”.

Kris Meeke:
“Il Rally di Finlandia è sicuramente uno dei miei preferiti con alcuni ricordi speciali per me e non vedo davvero l’ora di affrontarlo con la Yaris WRC. La Finlandia è dove ho avuto il mio primo assaggio di questa macchina, e la settimana scorsa abbiamo provato di nuovo lì, e la macchina è sempre incredibile da guidare su quelle strade. È stata sviluppata in Finlandia e negli ultimi due anni abbiamo visto quanto può essere forte in questa manifestazione. Penso che tutti nella squadra si sentano fiduciosi per la seconda parte della stagione, e speriamo di poter iniziare con un grande risultato in Finlandia. Sarò un po’ svantaggiato perché gran parte del percorso sarà nuovo per me, ma sono pronto per la sfida. “

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.