Nella foto (free copyright Francesco Alfieri): Roberto Tucci con la Skoda Fabia R5 di MM Motorsport

Alla gara maremmana il team lucchese sarà rappresentato da Tucci-Micalizzi (Skoda Fabia R5), Forieri-Alicervi (Peugeot 207 S2000) e Danesi-Sarti (Peugeot 208 R2B).
Porcari (LU), 14 ottobre 2019 – Proseguono a ritmi serrati gli impegni stagionali di MM Motorsport, che appena rientrato dal “Due Valli” tricolore si getterà a capofitto nell’ultimo round del Trofeo Rally Toscano, il 43° Trofeo Maremma, sabato 19 e domenica 20 ottobre.
Sugli asfalti maremmani il team lucchese sarà protagonista con tre vetture, portate in gara da equipaggi decisi ad elevarsi nei piani alti della classifica. Primo fra questi, il duo composto da Roberto Tucci e Giampietro Micalizzi, nuovamente a bordo della Skoda Fabia R5. Il pilota di Venturina, per i colori del Jolly Racing Team, tenterà l’assalto alla vittoria assoluta, ritrovando al suo fianco l’abituale navigatore ed approcciando la gara carico e sicuro delle proprie possibilità, dopo la performance di Casciana Terme, nella quale ha ripreso confidenza con la vettura boema.
Giocherà pienamente in casa, invece, Emanuel Forieri, che dopo l’Alta Val di Cecina avrà ancora Filippo Alicervi al suo fianco. Il portacolori di Maranello Corse guiderà, dopo 3 anni, la Peugeot 207 S2000, usata in occasione del 40° Trofeo Maremma, evento nel quale, con la sua guida spettacolare, centrò un esaltante quinto posto assoluto, suo miglior risultato in carriera: memore di ciò, Forieri tenterà nuovamente di sorprendere tutti.
Chi invece vorrà cancellare la sfortuna patita recentemente è Emanuele Danesi, ancora in coppia con Andrea Sarti. L’alfiere di Jolly Racing Team sarà in gara con la Peugeot 208 R2B, sulla quale debuttò proprio in questa gara lo scorso anno, e darà l’assalto al primato di classe, forte della confidenza acquisita con la vettura francese nelle precedenti tre apparizioni stagionali.
Dichiarazione di Manuela Martinelli: “Ci siamo lanciati in un finale di stagione “bollente”, in cui gli impegni si susseguono uno dietro l’altro e non ci possiamo permettere neanche un attimo di riposo. Ci presentiamo al Trofeo Maremma con un pilota, Roberto Tucci, che ha tutte le carte in regola per centrare quella vittoria che ancora gli manca, ma che meriterebbe pienamente. Forieri, invece, salirà di nuovo sulla S2000, vettura con la quale ha un particolare feeling, e sarà quindi determinato a ben figurare, così come Danesi, reduce da due performance brillanti a livello di prestazione personale, ma sfortunate nell’epilogo.”
Il 43° Trofeo Maremma presenterà diverse novità rispetto alla passata edizione, sia per la logistica che per le sfide cronometrate. Nuova location per le verifiche, alla Concessionaria Brandini di Grossetto (in programma sabato 19 dalle 10 alle 14.30), lo shakedown, sul primo tratto della PS “Gavorrano” (sempre sabato, dalle 13 alle 16.30), ed il parco assistenza, a Bagno di Gavorrano. Il via alla gara verrà dato sabato sera alle 19.01 da Piazza XXV Aprile a Follonica, con i concorrenti che disputeranno la prova spettacolo “Città di Follonica” (2,55 km) all’interno del Palagolfo. Il clou della gara sarà domenica 20: due prove da ripetere tre volte, “Gavorrano-Syndial” di 8,43 km (assente nel 2018) e “Tatti” di 12,30 km (modificata rispetto allo scorso anno nella prima parte), ed il doppio passaggio su “Montieri” (9,36 km) porteranno a 9 i tratti cronometrati in programma, per 83,46 km competitivi su un percorso globale di 367,03 km. La bandiera a scacchi sventolerà dalle 17.52, nuovamente in Piazza XXV Aprile.

UFFICIO STAMPA MM MOTORSPORT
THOMAS SIMONELLI

thomas.enrico@libero.it
thomas.simonelli@hotmail.com

Ufficio Stampa: Thomas Simonelli

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.