Dopo l’esperienza del Lancia Stratos Meeting di Sanremo nell’aprile 2019, AC Ponente Ligure ed Ephedis Monaco hanno deciso di collaborare nuovamente per un nuovo grande evento.
Il 3 e 4 aprile 2020, in concomitanza con il Rallye storico di Sanremo, viene organizzato il “1° Best of RALLYE SANREMO“. Le auto da rally ammesse sono i modelli che sono stati protagonisti al Rally di Sanremo tra il 1961 e il 2003.

Sarà un’opportunità adrenalinica per i proprietari delle auto e anche per tutti i fan di ammirarli da vicino e ascoltare di nuovo il loro suono.

Il BEST OF RALLYE SANREMO è un raduno che permette ai partecipanti di essere protagonisti con la loro vettura sulle strade dell’entroterra sanremese. Una
manifestazione senza cronometro e senza classifica, una rara occasione di provare il piacere di guidare in tutta sicurezza. Le autovetture transiteranno sulle stesse Prove Speciali del Rallye Sanremo Storico che saranno sorvegliate dai commissari e chiuse al traffico.
Nei due giorni si percorreranno 212 km totali, di cui 64 km di Prove Speciali. Si avrà l’occasione di solcare i mitici tratti storici, tra cui, Teglia, Langan, Vignai, Apricale, San Romolo, Perinaldo.
Oltre naturalmente a tutto il kit del raduno (targa metallica, adesivi porta-numero, road-book), sono comprese nel pacchetto, la cena del venerdì 3 aprile e il pranzo di
sabato 4 aprile.
Durante la manifestazione verrà organizzata una mostra fotografi ca presso il Forte di Santa Tecla, sala stampa del Rallye Sanremo Storico, e verrà allestito il Rally Village.

Questa prima edizione si preannuncia già come un grande successo!

Per partecipare è necessario riempire ed inviare il Formulario di PRE-ISCRIZONE scaricabile dal sito: www.bestofrallye.com
Il numero massimo di partecipanti è limitato a 50 autovetture.
Sarà cura del Comitato organizzativo analizzare ogni singola domanda, scegliendo le 50 auto che soddisferanno maggiormente i criteri selettivi. Le auto che hanno realmente corso il Rally di Sanremo tra il 1961 e il 2003 saranno prioritarie nella scelta.

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.